Fabrizio Moro sta per tornare: Canzoni d’amore nascoste fuori a novembre

Fabrizio Moro sta per tornare: il cantautore annuncia la pubblicazione del nuovo album “Canzoni d’amore nascoste”, in uscita a novembre.

fabrizio moro
Foto Instagram da https://www.instagram.com/fabriziomoropage/

Fabrizio Moro sta per tornare. Il nuovo album del cantautore romano “Canzoni d’amore nascoste” sarà presto nelle mani dei suoi fans. La raccolta con alcune delle più belle canzoni d’amore scritte da Moro in oltre vent’anni di carriera più alcuni inediti sarà pubblicata a novembre. Probabilmente, la data da segnare sul calendario dovrebbe essere il 20 novembre come fa sapere il portale Self.it.

Nella tracklist ci sarà sicuramente la nuova versione de Il senso di ogni cosa che Moro ha regalato al suo pubblico lo scorso maggio. Nel corso delle varie interviste rilasciate nell’ultimo periodo, però, ad anticipare quelle che saranno alcune tracce di Canzoni d’amore nascoste è stato lo stesso Fabrizio.

Fabrizio Moro, le probabili tracce dell’album Canzoni D’amore nascoste

fabrizio moro canzoni d'amore nascoste
Foto Instagram da https://www.instagram.com/fabriziomoropage/

Con la foto che vedete qui in alto e che rappresenta la copertina, Fabrizio Moro ha annunciato l’imminente pubblicazione del nuovo album “Canzoni d’amore nascoste” che, probabilmente, uscirà il 20 novembre. “Ci siamo quasi”, ha scritto il cantautore citando un verso della sua canzone “Quasi”, contenuta nell’ultimo album d’inediti “Figli di nessuno”.

La raccolta Canzoni d’amore dovrebbe essere formata da tredici tracce di cui nove canzoni d’amore scritte in passato da Fabrizio Moro, ma completamente riarrangiate come è accaduto con la nuova versione de Il Senso di ogni cosa e quattro inediti.

Tra i brani del passato che troveranno spazio nella raccolta, come ha anticipato lo stesso Moro in un’intervista rilasciata ai microfoni di Vincenzo Capua per Radio Italia Anni 60 lo scorso giugno ci sono: Melodia di giugno dall’album Barabba del 2009; Non è la stessa cosa dell’album Pensa del 2007; Canzone giusta dell’album “Fabrizio Moro”del 2000; Domani del 2008 e Sangue nelle vene, tratta dall’album Barabba del 2009.

Tra i quattro inediti, invece, dovrebbe esserci anche il brano che sarà la colonna sonora di Ghiaccio, il primo film di Fabrizio Moro nelle vesti di regista e sceneggiatore le cui riprese cominceranno a gennaio 2021.

Per Fabrizio Moro e i suoi fans, dunque, saranno mesi intensi in attesa che si possa ricominciare ad ascoltare la musica dal vivo. Il palco è la cosa che manca di più al cantautore romano che, con i suoi fans, ha sempre avuto un rapporto viscerale.

“Sono una persona che vive di contatti, di abbracci, del rapporto con i miei musicisti, con i miei fans con cui ho un rapporto particolare, quasi morboso, e quando sto troppo lontano da quest’atmosfera, mi prende un po’ male”, ha raccontato a Vincenzo Capua per Radio Italia Anni 60.

Da leggere