Casi Coronavirus in italia: i positivi di oggi 30 Ottobre

Dal bollettino odierno emesso dal Ministero della Salute di oggi emerge un dato critico: superata la sogna di 30mila contagiati in Italia.

Coronavirus ecco chi sono i 41 medici che hanno perso la vita la lista completa
Fonte foto: AdobeStock

La situazione in Italia sui dati dei positivi al Coronavirus peggiora giorno dopo giorno continuando a salire vertiginosamente la curva dei contagi. Il bollettino odierno parla chiaro: sono 31.084 i positivi al Covid-19 distribuiti lungo le regioni d’Italia. Vediamo una breve classifica sulla top 5.

  • Lombardia: quasi 9 mila nuovi casi rispetto alla giornata di ieri ( +8.960);
  • Campania: si sono verificati 3.186 nuovi positivi rispetto al giorno precedente;
  • Veneto: +3.012 nuovi positivi;
  • Lazio: +2.765 nuovi positivi;
  • Piemonte: +2.719 nuovi casi positivi.

Se la situazione in Lombardia è critica e si sta cercando di arginare i casi, in Campania intanto il governatore De Luca sta adottando delle misure restrittive più “strong” decidendo di chiudere per le prossime due settimane anche le scuole materne (in disaccordo con le parole espresse dalla ministra Azzolina).

Analizzando i dati relativi ai ricoverati con sintomi possiamo confermare sicuramente il primato della Regione Lombardia anche in questa categoria.

La Lombardia con i suoi ospedali saturi conta 3.698 ricoverati con sintomi di cui 370 in terapia intensiva; al secondo posto troviamo la regione Piemonte, con 2.547 ricoverati con sintomi di cui 159 in terapia intensiva. In Piemonte la situazione ospedaliera è abbastanza critica, è proprio di oggi l’allarme lanciato dai medici della Regione per la realizzazione di un lockdown totale.

In totale i casi totali di Coronavirus in Italia sono quasi 650 mila (in Germania infatti è considerata come una zona rossa) con esattezza dal grafico emerge chiaramente che sono 647.674. In attesa di un vaccino, confermato dall’OMS per il prossimo anno, possiamo analizzare il numero di dimessi guariti (283.567).

Seguiranno aggiornamenti.

Da leggere