Bambini e malanni stagionali: l’otite media acuta, cause, sintomi, cure

L’otite media acuta, una patologia che colpisce anche i bambini. Scopriamo cosa è, quali sono le cause, i sintomi e i rimedi alla luce dei consigli degli esperti. 

otite media acuta bambino
Adobe Stock

L’otite media acuta è una patologia infiammatoria dell’orecchio medio che può colpire i bambini ed può essere anche molto dolorosa. A differenza dell‘otite esterna, patologia meno invasiva ma sempre a carattere batterico, essa interessa la parte media dell’orecchio e può essere anche purulenta.

Scopriamo cosa è l’otite media acuta, quali sono i sintomi che si possono riscontrare nel bambino, quali sono le cause e le cure e come si può effettuare una buona prevenzione alla luce dei consigli esperti dei medici dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. 

Otite media acuta:  cosa è e quali sono le cause

L’otite media acuta è una infiammazione dell’orecchio medio di origine batterica nella maggior parte dei casi. Essa è caratterizzata dalla presenza di pus e per questo è denominata anche otite media acuta purulenta. 

La causa principale dell’otite media acuta è l’occlusione della tuba di Eustachio a causa di un accumulo di muco. La tuba di Eustachio è un piccolo canale che collega l’orecchio medio al naso e aiuta a mantenere una ventilazione sufficiente a drenare il muco e i liquidi e provoca diverse conseguenze, come esposto dagli esperti dell’Ospedale Bambino Gesù: 

“- Impedisce alla tuba di ventilare l’orecchio medio; ciò determina variazioni nella pressione aerea nella cassa del timpano e dolore (come avviene di solito durante i voli in aereo, in occasione del decollo e dell’atterraggio);
– Fa accumulare liquido nell’orecchio e intrappola qualunque batterio presente; il liquido accumulato può infettarsi ed aumentare la pressione nell’orecchio, che rende conto del dolore”

Otite media acuta: quali sono i sintomi

otite media acuta bambini sintomi
Adobe Stock

L’otite media si può sviluppare dopo un’infezione a carico delle vie respiratorie superiori come ad esempio un raffreddore e i sintomi principali che si possono notare nel bambino sono:

  • presenza di febbre
  • male all’orecchio
  • pianto
  • fuoriuscita di pus dall’orecchio

L’otite media acuta può addirittura in alcuni casi provocare la perforazione del timpano che si rimarginerà in poche settimane.

Otite media acuta: quali sono le cure

La terapia dell’otite media acuta prevede la somministrazione di antipiretici, antidolorifici e in alcuni casi anche della terapia antibiotica. Sarà il medico pediatra a valutare se l’infezione necessiterà della somministrazione di farmaci antibiotici

Otite media acuta: come effettuare una efficace prevenzione

Prevenire l’insorgenza dell’otite non è sempre cosa semplice, ma in linea generale sarà bene evitare il contatto dei bambini con persone raffreddate, lavare spesso le mani, anche quelle dei bambini e anche i loro giocattoli. Evitare il fumo passivo e favorire sempre l’allattamento materno nei bambini molto piccoli.

Bambini e malanni stagionali l'otite esterna
Adobe Stock

Anche evitare l’utilizzo del ciuccio può essere una prevenzione all’infiammazione dell’orecchio medio e come ultimo consiglio preventivo, valutare assieme al medico curante l’eventualità dell’asportazione delle adenoidi in bambini con otiti ricorrenti.

Fonte: ospedalebambinogesu.it