Pomelo: l’agrume che ti fa perdere peso

Il pomelo è un agrume ricco di proprietà ed è indicato per chi desidera perdere peso. Scopri perchè e come inserierlo nella tua alimentazione.

Pomelo – Fonte: Istock photo

Il pomelo è un frutto che fino a poco tempo fa era quasi del tutto sconosciuto e che negli ultimi tempi si sta facendo notare sempre di più. Si tratta infatti di un agrume così antico da essere considerato l’antenato di tutti gli altri. È ricco di proprietà benefiche e, tra le altre cose, si rivela un vero alleato per chi desidera perdere peso.

Inserirlo nell’alimentazione di tutti i giorni (o almeno nel periodo in cui è di stagione) è un buon modo per assaporare qualcosa di buono, offrendo all’organismo vitamine indispensabili e tutto aiutando persino la perdita di peso. Scopriamo quindi quali sono le sue proprietà legate alla linea e come consumarlo nel corso della giornata.

Pomelo: le proprietà che lo rendono un alimento indispensabile per mantenersi in forma

proprietà del pomelo
Donna che tiene un pomelo – Fonte: Istock photo

Chiunque desideri mantenersi in forma sa bene come gli agrumi siano ottimi alletati della dieta. Tra questi, il pomelo, offre un grande contributo, rivelandosi uno dei 15 alimenti che fanno perdere peso specialmente per via delle caratteristiche in comune che ha con altri agrumi importanti come, ad esempio, il pompelmo.

Se si parla di dieta, le sue proprietà principali sono:

Ha un elevato potere saziante. Grazie alla sua consistenza corposa e alla presenza di fibre, il pomelo è un alimento dal forte potere saziante. E rientra a pieno titolo tra i cibi duri che fanno dimagrire.

Aiuta a bruciare i grassi. Il pomelo contiene un enzima detto carnitina palmitoil transferasi. Questa molecola aiuta a bruciare i grassi. Cosa che aggiunta alla mancanza di grassi del frutto e alle sue poche calorie ne fatto un alimento davvero speciale.

Riduce il colesterolo. Tra le alte cose, il pomelo aiuta a mantenere sotto controllo il colesterolo aiuando a mantenerne i livelli sotto controllo.

Andando extra l’argomento dieta, il pomelo ha ovviamente anche altre proprietà importanti. E tra queste ci sono:

  • Rinforza il sistema immunitario
  • È un antinfiammatorio naturale
  • Combatte i radicali liberi
  • Stimola la produzione di collagene
  • Dona concentrazione
  • Mantiene alto l’umore
  • Aiuta a digerire
  • Regola la pressione
  • Fa bene ai muscoli
  • Combatte la glicemia alta
  • È un anti anemico
  • Regola l’intestino
  • Protegge l’apparato urinario
  • Come inserire il pomelo all’interno della dieta

Il pomelo può essere consumato come un normale frutto e sempre dopo averlo pulito accuratamente, eliminando la sua spessa buccia. Si può consumare sotto forma di spremuta, inserire a cubetti nelle insalate e mangiare disidratato. Inoltre la sua buccia può essere candita.

A seguire alcune idee per inserire facilmente il pomelo nel corso della giornata.

Colazione:

  • Succo di pomelo a cui far seguire una colazione salata
  • Plumcake con pezzi di pomelo
  • Yogurt greco senza zucchero con pezzi di pomelo e pompelmo

Spuntini:

  • Spicchi di pomelo (da associare ad un tocchetto di formaggio)
  • Pomelo e frutta secca
  • Yogurt con pezzi di pomelo e noci

Pranzo e cena:

  • Risotto al pomelo
  • Insalata mista con aggiunta di pomelo
  • Pomelo a fine pasto

Queste sono ovviamente solo alcune delle tante idee a base di pomelo. Basta un po’ di fantasia per dar vita a piatti unici e profumati.

tutto sul pomelo
Pomelo chiuso e aperto – Fonte: Istock photo

Controindicazioni: Come tutti gli alimenti, anche il pomelo ha delle controindicazioni alle quali è bene prestare attenzione. Tra queste c’è la possibile interazione con alcuni farmaci come gli antibiotici, gli ansiolitici o corticosteroidi. In caso di assunzione di qualsiasi farmaco, prima d assumere il pomelo, è quindi consigliabile sentire il parere del proprio medico curante. Infine, se si soffre di pressione bassa o di problemi di gastrite è bene consumarlo con cautela.

Da leggere