Cioccolata calda come al bar: tutti i trucchi per renderla perfetta

Scopri come fare la cioccolata identica a quella del bar grazie a questi utili trucchi che non puoi davvero perdere.

Cioccolata calda come al bar: tutti i trucchi per renderla perfetta
Cioccolata calda come al bar: tutti i trucchi per renderla perfetta (Adobestock photo)

Quando il freddo inizia a farsi sentire, cosa c’è di meglio di una bella cioccolata calda fatta in casa? Da oggi puoi farla come al bar seguendo questi semplici trucchi.

Cioccolata calda come quella del bar, a casa tua!

La cioccolata calda sa di casa, di pomeriggi invernali trascorsi sul divano di fronte alla TV a vedere la tua serie TV preferita o un film insieme a tutta la tua famiglia al completo. La cioccolata calda fa compagnia anche durante la lettura di un libro, quando fuori il tempo non è dei migliori e quando abbiamo bisogno di un momento tutto per noi di puro relax.

cioccolata calda
iStock

La nostra tazza fumante oltre ad essere riempita da tisane o infusi di vario tipo lo è anche di cioccolata, l’immancabile cioccolata che inebria tutta la casa con il suo profumo inconfondibile. Ma vediamo ora come farla senza commettere errori comuni e grazie a utili trucchi: otterrai una cioccolata calda come quella della bar a casa tua.

La ricetta

Vediamo quindi la ricetta per due tazze colmi di cioccolata fondente calda. Il procedimento prevede pochissimo zucchero lasciando spazio ad un sapore più amaro tipico della cioccolata fondente. Ovviamente, questa preparazione è indicata a chi ama il gusto forte della cioccolata originale senza l’aggiunta di zuccheri o simili ma se preferisci un sapore più dolce è possibile aggiungere un pochino di zucchero integrale di canna.

cioccolata
iStock

Ingredienti

Ma vediamo ora gli ingredienti: avrai bisogno di 350 ml di latte o bevanda vegetale a scelta se sei intollerante al lattosio, oppure semplicemente latte senza lattosio, 150 g di cioccolato fondente almeno al 70%, 30 g di cacao amaro in polvere, e 15 g di amido di mais. Per finire un pizzico di sale.

Preparazione

Versa il latte o la bevanda vegetale scelta in un pentolino, con l’aggiunta di cacao amaro e amido di mais dapprima setacciati. Puoi aggiungi lo zucchero se lo preferisci e mescola poi con cura. Spezzetta grossolanamente il cioccolato fondente.

A questo punto accendi la fiamma medio bassa per scaldare tutti gli ingredienti mescolando continuamente con una frusta. Aggiungere il pizzico di sale. Porta tutti gli ingredienti quasi a bollore e inserisci via via anche il cioccolato tagliato a pezzettoni. Mescola e pazienta fino a che la cioccolata non diventerà densa e priva di grumi.

cioccolato
pixabay

Puoi aromatizzare la tua cioccolata calda come più preferisci con un baccello di vaniglia, con dello zenzero, con della polvere di peperoncino, con dell’anice stellato, ma anche con la noce moscata.

Come al bar con questi facili trucchi!

È fondamentale che tutti gli ingredienti siano di prima qualità, se utilizzi il latte e la bevanda vi legge tale scegli sempre biologici.

Abbiamo già detto che chi è intollerante al lattosio può scegliere tranquillamente un latte senza lattosio preferibilmente fresco e biologico oppure una bevanda vegetale a scelta come quella di avena, di soia oppure di mandorla.

cioccolato fondente proprietà
(Fonte: Istock)

Importante anche la scelta del cioccolato, deve essere almeno al 70% fondente. Ogni tazza deve contenere almeno 70 80 g di cioccolata. Buona regola è aggiungere le polveri sempre a freddo, quindi lo zucchero l’amido e il cacao.

 

Da leggere