Pelle grassa: i tonici naturali e fai da te, consigli, ingredienti e video

Il tonico è senza dubbio un prodotto di skincare fondamentale per la pelle grassa. Scopriamo come utilizzarlo, gli ingredienti e come prepararlo in casa. 

pelle grassa tonico naturale
Adobe Stock

La pelle grassa è una pelle che molto spesso si definisce problematica e che necessita di cure e trattamenti specifici, ma che se ben trattata, può rivelarsi meno problematica di quanto ci si aspetti.

Ricordando sempre che la pelle grassa necessita sempre di una valutazione da parte del medico dermatologo che potrà capirne le cause profonde, ecco alcuni consigli su come utilizzare il tonico, quali sono gli ingredienti per un buon tonico naturale e come prepararlo in casa.

Pelle grassa:  perché e come utilizzare il tonico

pelle grassa perché e come utilizzare il tonico
Adobe Stock

Il tonico, un prodotto di bellezza che troppe volte viene sottovalutato, acquistato e lasciato inutilizzato per mesi, questo per un poco di pigrizia che appartiene a tutti noi e anche perché non ne si comprende a fondo il ruolo fondamentale che ha nel mantenere una pelle giovane e nel lenire le varie problematiche.

Utilizzare il tonico dopo aver deterso la pelle è importante ma quasi fondamentale per il trattamento della pelle grassa. Aspetto molto importante da valutare sempre prima di applicare un tonico su questa tipologia di epidermide è il contenuto di alcool che molto spesso viene inserito nella formulazione dei tonici per pelle grassa.

Questo ingrediente infatti, se di primo acchito potrà regalare l’aspetto di una pelle opaca e con pori ristretti, dopo qualche utilizzo spingerà l’epidermide a produrre più sebo. Il tonico per pelle grassa non dovrà ‘sgrassare’ la pelle ma riequilibrarla.

Dopo aver compreso l’importanza del tonico nella beauty routine della pelle grassa, lo si dovrà applicare il modo perfetto. Imbibire un dischetto di cotone con il tonico e picchiettarlo su tutto il viso, insistendo sulla zona a ‘T’ fronte, naso e mento, sarà un’operazione per le persone più pazienti, ma per tutte le altre, quelle che comprano il tonico e lo abbandonano dopo poche applicazione, la soluzione giusta, sarà quella di versarlo in un piccolo contenitore spray e vaporizzarlo sul viso appena dopo averlo deterso.

A completo assorbimento la pelle sarà pronta per ricevere la crema idratante o altri trattamenti.

Pelle grassa: quali sono gli ingredienti naturali che un tonico dovrebbe contenere

pelle grassa ingredienti naturali tonico
Pixabay

Il tonico contenente sostanze naturali, è un prodotto davvero ottimo per la pelle grassa, questo perché la formulazione si avvale delle proprietà di molti oli essenziali in grado di trattare questa tipologia di epidermide in modo perfetto.

Gli oli essenziali perfetti da inserire in un tonico naturale per la pelle grassa sono:

olio essenziale di lavanda

  • olio essenziale di limone
  • olio essenziale di tea tree
  • olio essenziale di timo
  • olio essenziale di camomilla blu
  • olio essenziale di ginepro

Gli oli essenziali potranno essere miscelati a soluzioni naturali come gli infusi naturali di:

  • rosmarino
  • camomilla
  • malva
  • timo

oppure a sostanze naturali come l’aceto di mele, che diluito costituisce un ingrediente ottimo per un tonico naturale, come anche il succo di limone o il tea verde.

Pelle grassa: come preparare un tonico naturale

Abbiamo selezionato per voi alcuni video tutorial molto esaustivi su come preparare dei tonici naturali indicati per le pelle grasse ed impure. Vi basterà seguire il procedimento illustrato e naturalmente reperire tutti gli ingredienti.

Non vi resta che preparare o acquistare il vostro tonico naturale per pelle grassa ed impegnarvi ad utilizzarlo sempre al mattino e alla sera, i risultati non tarderanno a farmi notare.

Da leggere