Modulo autocertificazione Coronavirus: il modello da scaricare

In alcune regioni italiane particolarmente colpite dal Coronavirus si renderà nuovamente necessario il modulo di autocertificazione per motivare i propri spostamenti.

modulo autocertifiazione
(Instagram)

Le tre regioni a imporre l’utilizzo del modulo di autocertificazione ai propri cittadini sono attualmente la Campania, il Lazio e la Lombardia.

Il modulo dovrà essere scaricato, stampato e compilato per essere presentato agli agenti delle forze dell’ordine che avranno il compito di controllare il territorio per far sì che vengano rispettati gli orari e le misure del coprifuoco.

Si tratta di un modello unico che potrà essere utilizzato in tutte le regioni e anche in quelle che, nelle prossime settimane, dovessero uniformarsi alle misure prese tre delle regioni che hanno già dichiarato il coprifuoco, a cui si aggiunge la Liguria.

Tutti gli agenti che presidieranno il territorio disporranno di copie in bianco del modulo, che potrà essere compilato al momento da un cittadino che, trovato sprovvisto di modulo al momento del controllo, si trovi a dover spigare la ragione per cui ha violato il coprifuoco.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da paola sempio (@paolasempio) in data:

Il modulo è compilabile anche on line cliccando qui. Dopo la compilazione on line andrà comunque stampata una copia cartacea da presentare in occasione dei controlli. A meno di modifiche nelle indicazioni governative, non sono accettati moduli in formato digitale, cioè compilati e salvati sugli smartphone.

Da leggere