Scopri cosa rivela il tuo seno sulla tua salute

Il tuo seno, la sua forma, le sue caratteristiche e i cambiamenti che noti in lui potrebbero rivelarti 25 problemi di salute.

forma del seno e scelta reggisenoScopri qual’è lo stato della tua salute soffermandoti sull’aspetto del tuo seno. Ci sono almeno 25 segni visibili sul tuo seno ai quali dovresti prestare attenzione. Scoprili in questo articolo.

Dimmi cosa noti del tuo seno e ti dirò come influisce sulla tua salute

seno caratteristiche salute
Photo Adobe Stock

Il tuo seno si sta ingrandendo

  1. Potresti attraversare una fase in cui stai ingrassando

Il tuo seno solitamente smette di crescere dopo la pubertà, nel caso in cui il suo volume aumenta dopo questo periodo potrebbe essere a causa di un aumento di peso. Prova a mangiare sano e a fare più attività fisica.

2. Ti sta per venire il ciclo

Quando il seno si ingrandisce è a causa di un cambiamento ormonale. Potresti essere incinta oppure ti stai preparando per l’arrivo del ciclo. I cambiamenti ormonali sono alla base di una crescita del tessuto mammario.

Hai un seno più piccolo dell’altro

3. Sei perfettamente normale

Solitamente i due seni non sono perfettamente simmetrici, a volte si nota semplicemente di più la differenza tra i due ma non c’è motivo di preoccuparsi.

4. Potresti avere bisogno di una diagnosi approfondita

Nel caso in cui noti un cambiamento a livello di forma del seno, in maniera improvvisa, questo potrebbe indicare la possibilità di un cancro mammario. Meglio chiedere un parere del medico che valuterà se è il caso di fare esami approfonditi.

Il tuo seno tende ad irritarsi nella parte inferiore

5. Potresti soffrire di allergia

Solitamente questo punto coincide con il punto in cui appoggia il ferretto del reggiseno. Questo potrebbe delineare una allergia al nikel col quale di solito viene realizzato il telaio del tuo reggiseno. Potresti avere un’allergia anche al detersivo usato per lavare gli indumenti, oppure l’irritazione potrebbe essere causata dal sudore. Per lenire l’irritazione pulisci con acqua acqua pulita e asciuga la pelle. Se l’irritazione non svanisce chiedi un parere al tuo medico curante.

6. Potresti soffrire di intertrigine sottomammaria

La pelle del seno e quella del torace potrebbe sfregarsi e causare attrito e infiammazione. Una pomata lenitiva potrebbe migliorare notevolmente la situazione. Chiedi al medico una pomata adatta al tuo caso.

7. Il reggiseno potrebbe essere sporco

Quando si indossa lo stesso reggiseno per più giorni, potrebbero comparire batteri sul reggiseno e  questi potrebbero causare infezioni. Quando fai la doccia cambia anche il reggiseno potresti aver sudato e sporcato il reggiseno.

Hai le smagliature

8. Sei ingrassata e dimagrita

Le smagliature sono il tipico risultato dell’effetto yo-yo del corpo, anche il seno si espande e si contrae, questo influisce sulla sua elasticità e si formano le cicatrici.

Hai i brufoli sui capezzoli

9. Non ti dovresti preoccupare

Il seno è formato da condotti che servono durante la produzione di latte. A volte queste estremita si gonfiano e si formano dei brufoli.

Hai un brufolo molto grande su un capezzolo

10. È una cisti benigna oppure no

Nel caso in cui noti un grandissimo brufolo sul capezzolo meglio non sottovalutare la situazione e chiedi al tuo medico di indirizzarti per fare uno screening.

Noti della peluria sul seno

11. Potresti essere stato esposto al testosterone

Potresti aver inavvertitamente utilizzato dei prodotti, creme o gel, per stimolare la libido. Solitamente si tratta di prodotti che contengono testosterone. Anche lo sfregamento del seno contro il petto di un uomo che ha usato questi prodotti può far crescere dei peli. Si tratta di un effetto collaterale del testosterone.

12. Potresti avere la sindrome dell’ovaio policistico (PCOS)

Nel caso in cui i tuoi livelli ormonali subiscono uno sbalzo, e i livelli di testosterone si impennano, la causa potrebbe risiedere nella PCOS, una sindrome che causa un’eccessiva produzione di testosterone e crea cisti sulle ovaie. La PCOS può portare alla sterilità se non viene curata tempestivamente, chiedi il parere di un medico in tempi rapidi.

I tuoi capezzoli prudono

13. Potrebbe essere colpa del detersivo con cui lavi gli indumenti a contatto col seno o del sapone che usi per lavarti. Dovrebbe essere sufficiente lavarti per bene e mettere una crema lenitiva.

14. Potresti essere allegico al materiale usato per realizzare i vestiti che indossi oppure è il contatto con i maglioni a creare quella sensazione.

15. Ti stai preparando per il ciclo. I cambiamenti ormonali possono causare prurito cutaneo e questi cambiamenti sono soliti in prossimità del ciclo mestruale.

16. Potresti avere la malattia del capezzolo di Paget.

Esiste anche un’altra possibilità alla base del prurito al capezzolo. La malattia del capezzolo di Paget è un raro tipo di cancro al seno. In questo caso oltre al prurito dovresti notare un’eruzione cutanea o altri cambiamenti della pelle sul capezzolo.

Il tuo seno è dolorante

17. Anche in questo caso ti stai preparando per l’arrivo del ciclo mestruale.

18. Potresti aver assunto troppa caffeina. La caffeina può essere la causa di dolore al seno. Prova a ridurre l’assunzione di caffeina, se il dolore scompare sei intollerante alla sostanza.

I tuoi capezzoli producono latte

19. sei eccitata

La funzione del seno è quella di produrre latte. Se noti perdite di latte è solo perchè il seno sta adempiendo al suo compito. Questo può accadere anche con la stimolazione. Ricordate il caso eclatante di una donna che lascia il lavoro per allattare il fidanzato 12 volte al giorno. Per produrre latte non serve essere incinta. se il seno viene stimolato, risponderà.

20. Stai assumendo antidepressivi

Esistono farmaci che aumentano i livelli di prolattina, l’ormone che stimola la produzione di latte. Prova a leggere il foglietto illustrativo dei farmaci che assumi.

Noti sangue in prossimità dei capezzoli

21. Potresti avere un tumore non canceroso

Ci sono molte cause benigne che provocano questo sintomo, potrebbe trattarsi di un tumore come di un’infezione. Consigliamo comunque di consultare il medico.

I tuoi capezzoli si stanno ritirando

22. Potrebbe essere un cancro al seno dietro il capezzolo

Qualsiasi foro, buco o fossetta che noti sul seno o nel capezzolo deve essere approfondito perchè potrebbe indicare una patologia grave. Consultare il medico.

Puoi vedere le tue vene attraverso la pelle

23. Potresti avere un cancro della pelle

I seni traslucidi sono tipici di persone con la pelle chiara rendendoli sensibili alle scottature e agli effetti nocivi dei raggi uv. Meglio prendere precauzioni in caso di esposizione al sole.

seno, donna

Hai un nodulo su un seno

24. Potrebbe trattarsi di una cisti benigna

Se il nodulo appare rotondo e liscio al tatto, probabilmente la cisti contiene liquido ed è benigna. Potrebbe passare da sola in pochi giorni. Se non passa chiedi cosa fare al tuo medico curante, potrebbe optare per una ecografia.

25. Potrebbe trattarsi di un cancro al seno

Un nodulo al seno è il primo indicatore di tumore al seno, quindi non bisogna mai sottovalutare la sua comparsa.  Non c’è motivo di allarmarsi, ma è meglio fissare un appuntamento con il proprio medico ed approfondire il caso.

Da leggere