Cena con amici: invernale o a buffet, qualche idea per non sbagliare

Se siete a corto di idee per organizzare una cena invernale o una cena a buffet con gli amici., ecco qualche proposta facile e intelligente

adobetock

Arrivano amici a cena e siete in ritardo, oppure non l’avevate nemmeno messo in conto? Nessun panico, trovato il problema esiste anche la soluzione. Serve creatività, fantasia e la giusta organizzazione. O vi suggeriamo in particolare come preparare una cena invernale e una cena a buffet.

Partiamo dalla stagione più fredda dell’anno, ideale per circondarsi del calore di amici. Partiamo dalle ricette che non tradiscono mai, primi piatti o piatti unici perfetti per il clima e per stare in casa. Come una bella polenta fumante,da condire con i funghi, con un ragù di carne e salsiccia oppure con formaggi come fontina e gorgonzola.
Perfetti sono anche i risotti, sfruttando le verdure di stagione. Come quello con la zucca e gorgonzola, oppure quello con lo zafferano, quello con i funghi porcini, quello alla milanese con tanto formaggio. In alternativa, una pasta al forno con le verdure (broccoli, spinaci), oppure una vellutata o una zuppa di cereali (farro, orzo, eccetera).

Per i secondi, spiedini di vitello e maiale sulla piastra o al forno, una padellata di salsicce e friarielli o cime di rape, un arrosto o un brasato con le patate al forno. Ma anche un bel polpettone, alla carne o alle verdure. In conclusione di serata, biscotti al cioccolato, alla farina di mandorle, oppure un créme caramel.

Cena con amici a buffet, come allestire la tavola

Organizzare cena
Buffet Foto:Adobe Stock/

Non è difficile nemmeno organizzare un bel buffet con gli amici, in estate o in inverno. Intanto potete servire tutto in monoporzioni, come i bicchierini da dessert, o in piattini. Piazzate tutto sul tavolo: da una parte il cibo, dall’altra posate, bicchieri, tovaglioli.
La soluzione migliore è sempre quella delle tartine: al prosciutto cotto e crema di formaggio, ai funghi, al tonno, ai gamberetti, al salmone, anche più elaborate. Alternatele con focaccine ripiene di salumi, fette di torta salata, bruschette, pizzette ma anche polpette di carne e di verdure, scegliendo quelle di stagione.
Un’idea intelligente sono i muffin salati. Come quelli con ricotta e asparagi: servono 350 g di farina, 5 uova a temperatura ambiente, 150 ml di latte, 1 bustina di lievito per torte salate,120 ml di olio di oliva, 1 pizzico di sale e di pepe. Poi un mazzetto di asparagi e 150 g di ricotta vaccina.
Pulite gli asparagi, lavateli e tagliateli a rondelle sbollentandoli per qualche minuto in acqua salata. Scolateli e lasciateli raffreddare.

iStock

A parte mescolate le uova con la ricotta e l’olio in una ciotola. Aggiungete la farina, il latte, il lievito, il sale e il pepe. Infine gli asparagi e mescolate bene. Dividete il composto negli stampini da muffin e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.