Allerta alimentare grave per semi di sesamo

Nuova allerta alimentare per prodotto usato nella panificazione. A seguire tutte le informazioni del caso.

semi di sesamo
semi di sesamo – Fonte: Adobe Stock

Quando si parla di prodotti da forno, l’interesse è sempre molto alto. Si tratta infatti di uno degli alimenti più apprezzati degli italiani. È quindi un vero problema quando un’allerta alimentare colpisce uno degli ingredienti presenti proprio in alcune tipologie di panini.

In questo caso ad essere oggetto di un vero e proprio ritiro sono state della partite di sesamo nel quale sono state rinvenute tracce di pesticida. Ecco tutti i dati per riconoscerlo.

Ritirati semi di sesamo per presenza di pesticidi

recall
Cartello recall – Fonte: Adobe Stock

L’allerta arriva dal RASFF (il sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi) e riguarda nello specifico dei semi di sesamo prodotti in Francia e normalmente distribuiti in Italia. Ecco tutte le informazioni utili:

  • Prodotto: Semi di sesamo usati per la panificazione
  • Codice della notifica: 2020.439
  • Grado di allerta: Grave
  • Tipo di etichetta: Cereali e prodotti da forno
  • Motivo del ritiro: Presenza di ossido di etilene

In questo caso, l’allerta è scattata per via dell’azienda che si occupa della produzione dei semi di sesamo che dopo uno dei tanti controlli si è resa conto della presenza del pesticida, provvedendo alla segnalazione che si è poi trasformata in allerta.

Ossido di etilene: perché è pericoloso

Allerta alimentare
Allerta alimentare (Adobestock photo)

L’ossido di etilene è un noto pesticida usato spesso su prodotti di tipo alimentare. Ha infatti la prerogativa di sterilizzare determinati alimenti e di evitare l’avvicinamento degli insetti o la formazione di muffe. Nonostante la sua utilità, si tratta però di un prodotto che se usato in quantità elevate risulta cancerogeno.

Per questo motivo quando la sua presenza viene riscontrata in quantità superiori a quelle previste per legge, scatta l’allerta alimentare.

Come sempre, prestare attenzione alle varie allerte alimentari è un buon modo per mettersi al sicuro e per prendersi al contempo cura della propria famiglia.
A tal proposito ricordiamo le più recenti che riguardano l’allerta per un lotto di pesce spada e quella per rischio chimico nei formaggi.

Continua a seguirci per restare sempre aggiornato su tutti gli avvisi riguardanti richiami e ritiri degli alimenti.

Da leggere