Come lavare i capelli lisci e quali prodotti utilizzare: tutto ciò che c’è da sapere

Come lavare i capelli lisci? Quale shampoo utilizzare? Basta seguire dei piccoli accorgimenti ponendo attenzione alla scelta dei prodotti.

Come lavare i capelli lisci
Capelli lisci Foto:Adobe Stock

I capelli lisci si devono curare e mantenere sempre perfetti, la chioma deve essere luminosa e idratata, così da garantire una messa in piega perfetta.

Bisogna porre attenzione durante il lavaggio, scegliendo uno shampoo specifico per capelli lisci, così da idratare la fibra del capello, facilitando lo styling.

Non è così facile ma neanche così difficile, seguite i nostri consigli, perchè la fase del lavaggio è importante per garantire una chioma duratura e perfetta a lungo.

Noi di CheDonna.it vi diamo qualche suggerimento su come lavare bene e in modo corretto i capelli lisci.

Capelli lisci: come scegliere lo shampoo

Come lavare i capelli lisci
Shampoo Foto:Adobe Stock

I capelli lisci e ben definiti con una messa in piega perfetta è il desiderio di tutte le donne, non sempre è necessario dell’aiuto dell’hairstylist.

Talvolta basta porre attenzione alla scelta dello shampoo che deve essere preparato con ingredienti naturali senza sostanze aggressive, parabeni e siliconi. Non solo lo shampoo schiumogeno è facile da utilizzare, ma non lo consigliamo, se volete una chioma perfetta.

La fase del lavaggio è importante già dalla scelta dello shampoo, che deve essere specifico per capelli lisci e non solo dovete scegliere anche in base alla cute, se è secca, grassa, con forfora o mista.

Guida all’acquisto dello shampoo

Capelli grassi:come scegliere lo shampoo
Come scegliere lo shampoo Foto:Pixabay

Infatti in commercio esistono diversi shampoo per capelli lisci, dovete sempre leggere bene l’etichetta e vedere quello più adatto a voi.

Quando acquistate lo shampoo leggete bene quali sono i suoi ingredienti e quale è l’efficacia, se scegliete quello sbagliato avrete l’effetto non desiderato. Ecco alcuni prodotti che potete trovare in commercio o acquistare tranquillamente on line con un semplice click per prendervi lavare bene i capelli.

1- Smooth Infusion Shampoo Aveda: uno shampoo adatto a tutti, ma in particolar modo a quelle donne che desiderano lisciare i capelli o che lavano spesso i capelli. In quanto non solo nutre, ma ammorbidisce i capelli, grazie ai suoi ingredienti come l’aloe vera e i semi di guar.

2-Kiehl’s Smoothing Oil-Infused: formulato con l’olio di Argan, un vero e proprio elisir di bellezza per i vostri capelli, perchè li rende morbidi e idratati, così sono facili da gestire durante la messa in piega. Noterete che dopo diversi lavaggi la chioma sarà morbida, setosa e liscia a lungo. Non solo lascerà i capelli profumati.

3-Miracolous Recovery Shampoo di John Frieda: è consigliato in caso di capelli crespi e ingestibili. E’ formulato per capelli che sono difficili da gestire, inoltre aiuta a riparare i capelli stressati da colorazioni e stirature con piastre.

4-Lissea Shampoo by René Furterer: uno shampoo adatto a capelli lisci poco definiti, infatti questo shampoo ha una duplice azione non solo garantisce una messa in piega perfetta, ma dona volume alla chioma.

5- Biotin & Collagen di OGX: shampoo per donare volume, lo noterete già al primo lavaggio, questo grazie alla vitamina B7 e collagene. Provate subito!

6- Shampoo Yves Rocher: l’azienda propone diversi prodotti indispensabili per la cura dei capelli anche lisci. Non solo disciplina i capelli ma ammorbidisce, ci sono diversi prodotti anche sono alleati dei capelli lisci. In base ad ogni esigenza scegliete quello più adatto. Ad esempio ci sono shampoo specifici per capelli lisci colorati, che sono maggiormente esposti all’umidità e smog.

Avete visto che ci sono in commercio e anche on line diversi tipi di shampoo per capelli lisci, basta scegliere quello adatto a voi. Prediligete sempre shampoo con ingredienti naturali senza sostanze aggressive, parabeni e siliconi.

Come lavare i capelli lisci: ecco alcuni consigli

Come fare lo shampoo capelli lisci
Shampoo capelli lisci Foto:Adobe Stock

Quando fate lo shampoo, dovete bagnare prima i capelli con acqua tiepida, poi distribuite in modo omogeneo il prodotto scelto.

Iniziate dalla radice fino ad arrivare alle punte, massaggiate in modo circolare, partendo dalla nuca fino ad arrivare sulle lunghezze.

Ricordate sempre che in caso di capelli lisci con cute grassa, non dovete insistere con il lavaggio, perchè se sfregate energicamente, potete stimolare le ghiandole sebacee a produrre sebo, quindi otterrete capelli lisci ma molto grassi.

Nel caso inverso quando avete la cute secca dovete applicare sulle mani lo shampoo e poi distribuite sulla chioma in modo uniforme, iniziando dal cuoio capelluto fino ad arrivare alle punte, facendo sempre dei massaggi delicati. Potete chiedere al negoziante di fiducia un olio specifico per capelli secchi, come l’olio di cocco, che va a idratare e proteggere i capelli durante l’asciugatura.

Dopo aver lavato bene i capelli, sciacquate bene e poi applicate il balsamo che idraterà i capelli, non dimenticate mai di applicarlo.

Scegliete sempre quello più adatto ai vostri capelli, non tutti i balsamo sono adatti, perchè ci possono essere capelli lisci con cute secca, grassa o con forfora.

In commercio esistono tantissimi shampoo, sta a voi leggere bene l’etichetta e vedere quello più adatto a voi, sono da preferire sicuramente quelli realizzati con ingredienti naturali.

 

Da leggere