Tagli capelli ricci: corto, lungo o scalato, scopri i possibili tagli

0
168

Scopri i diversi tagli per i capelli ricci, dal corto a quello medio scalato, davvero ci si può sbizzarrire. Scopriamoli insieme.

Capelli ricci possibili tagli
Foto:Adobe Stock

I capelli ricci sono tanto desiderati, ma necessitano di maggiore cura non solo quando si fa lo shampoo, ma anche quando si asciuga. Inoltre si presta a diversi tagli da quello corto a quello lungo scalato.

Talvolta bisogna uscire dagli schemi e osare in qualche taglio diverso dal solito, così da avere un aspetto diverso. Affidatevi sempre al vostro hair stylist che saprà consigliare in base al vostro viso il taglio adatto. Non solo anche in base all’età. Infatti ci sono alcuni tagli che sono adatte a donne mature rispetto ad altre.

I capelli ricci si possono tagliare in diversi modi, corti, scalati, asimmetrici, cerchiamo di capire come. Noi di CheDonna.it siamo qui per darvi alcuni esempi su tagli di capelli ricci.

Capelli ricci tagli

Capelli ricci: tagli
Tagli dei capelli ricci Fonte: Pexels

I capelli ricci si prestano a diversi taglio, corti, medi e lunghi, davvero c’è la possibilità di sbizzarrirsi in diversi modi.

Cerchiamo di capire i diversi tagli e a chi sta bene.

1-Taglio corto

Il capello riccio corto è di tendenza, ma non tutte le donne piace osare, c’è chi preferisce un riccio spettinato, chi con frangia lunga o con la scalatura asimettrica.

Le donne che hanno un viso con lineamenti molto marcati potrebbe provare con un taglio corto ma non tanto scalato. Molto di tendenza sono i capelli ricci sbarazzini, spettinati e poco definiti, magari provando con una tinta di contrasto al colore del capello.

Il colore molto proposto è il viola, rosa, fucsia, verde, certo non tutte oseranno perchè è un colore molto forte. Il taglio corto potrebbe andar bene sia in estate che in inverno, magari con un ciuffo lungo con delle ciocche che scendono sulla fronte, oppure ai lati del viso.

2- Taglio medio

La lunghezza media è un buon compromesso, per chi non osa con un taglio netto e corto. Inoltre è una lunghezza che sta bene quasi a tutte. Potreste sfoggiare un riccio voluminoso e ben definito, magari anche scalati.

A differenza di quelli corti non si può osare tanto con look molto selvaggi e spettinati. Il taglio molto di tendenza il bob cut lungo, quindi far crescere il capelli, ricordando un pò lo stile anni ’70 e ’80.

3-Taglio lungo

I capelli ricci tagli lunghi molto di moda tra le star della tv, ma non adatte a tutti, soprattutto le over 50. Le donne che hanno capelli ricci molto voluminosi, possono dare un pò di movimento al taglio optando per la scalatura.

Un taglio molto proposto dagli hair stylist è capelli ricci lunghi scalati ma non con la riga al centro, ma bensì al alto. In questo modo avrete un taglio classico, ma un pò insolito.

4-Taglio a caschetto

Il caschetto non è solo per i capelli lisci, ma anche con capelli ricci. Il taglio caschetto è una buona soluzione in caso di viso squadrato e poco delicato, renderà il taglio non solo fresco, ma anche sbarazzino, adatto alle più giovani, ma  anche alle over 50, che amano osare e dare un taglio insolito, uscendo un pò dallo schema.

Per le over 50 si può provare un taglio molto corto sul collo, ma con il ciuffo lungo al lato, optando anche con un colore rosso mogano biondo ramato, lasciatevi consigliare dal vostro hair stylist. Non solo anche l’idea di riflessi, perchè no!

Anche il riccio corto con frangia corta, che non solo darà una luce diversa al viso, ma potrebbe anche nascondere qualche ruga sulla fronte. Le donne che hanno un viso tondo e paffuto, possono provare il taglio wavy bob scalato, che prevede dei ciuffi corti che vanno a risaltare gli zigomi.

5-Taglio con frangia

Il riccio con frangia, non sta bene a tutte, anche se è tornato di moda, la chioma sarà morbida, setosa e soprattutto ben definita.

Una soluzione perfetta per chi ha un riccio indomabile, quindi potete provare se avete un taglio medio e volete dare un cambio.

6- Ricci scalati

Il taglio scalato è il preferito e amato da particolari donne, riscuote sempre successo, soprattutto nelle medie lunghezze. Vitalità e freschezza dona al vostro look soprattutto se provate a fare dei riflessi o bayalage.

Spesso gli hair stylist consigliano quando si vuole cambiare look, lasciatevi sempre consigliare per avere pentimenti.

La scalatura permetterà di avere dei ciuffi corti all’altezza delle labbra, donando movimento ai capelli. In caso di capelli chiari, potete optare per le scalature a V, magari con riflessi che ravvivano il tutto.

7- Riccio afro

Molto di tendenza, ma non piace a tutte, sicuramente è consigliato in caso di capelli molto corti, invece se si ha i capelli lunghi e medi, non è proprio consigliato. Lo stile afro richiede maggiore cura, infatti chiedete consiglio al vostro parrucchiere, su quali prodotti utilizzare per pendersi cura dei capelli afro.

I capelli corti afro molto particolari sono quelli con taglio a cascata, che valorizza molto il viso. In caso di capelli sono di media lunghezza o lunghi, le scalature sono poco definite.

8-Ricci non simmetrici

Sono molto di moda e ricercate dalle donne che seguono la tendenza e amano cambiare look, è un tipo di taglio molto giovanile, che non è difficile prendersene cura. Il taglio asimmetrico vuol dire che i capelli saranno lunghi davanti e corti dietro.

Di solito si consiglia questo taglio per le donne che hanno i lineamenti molto marcati e con un naso pronunciato. Esistono tanti tagli di capelli, ricci ad ognuno il suo, lasciatevi consigliare dal vostro hair stylist!