Come abbinare il giallo: trucchi e suggerimenti per outfit perfetti

0
206

Non c’è colore che ci faccia pensare di più all’estate ed al sole: in passerella, quest’anno, è andato tantissimo. Come abbinare il giallo, però, senza, fare errori di stile?

come abbinare il giallo
quali sono i colori che stanno bene con il giallo? (fonte: Unsplash)

Non lo avresti mai detto eppure, piano piano, è successo: il giallo è diventato uno dei tuoi colori preferiti!

Quest’anno, infatti, il giallo è stato il protagonista delle passerelle estive e primaverili: peccato che non siamo potuti uscire più di tanto!

Se anche tu, senza rendertene conto, hai riempito l’armadio di capi gialli è giunta l’ora di scoprire come fare ad indossarli senza commettere errori.
Iniziamo?

Come abbinare il giallo: i suggerimenti principali

Il giallo è una tonalità che, come tutti gli altri colori, comunica emozioni ben precise.
Da tutti considerato il colore dell’estate, il giallo comunica allegria e positività.

Agli altri, però!

Abbinarlo, infatti, può diventare una vera e propria fonte di stress: altro che positività!

Imparare ad indossarlo non è difficile ma è fondamentale per evitare crisi isteriche al mattino.
Capita spesso, infatti, di indossare un maglione o un top gialli per poi levarli di corsa dopo una fugace occhiata allo specchio: ci fanno sembrare smorti o malati!

Il giallo, infatti, è un colore che ha dei sottotoni ben precisi: può illuminare la pelle se è della giusta tonalità oppure avere un effetto tremendo sulla carnagione!

La regola base da ricordare è che, se avete la pelle chiara è meglio scegliere le tonalità del giallo che sono “fredde” mentre, al contrario, se avete la pelle scura sono preferibili i gialli “caldi”.

Questa è una regola piuttosto standard che non sempre è universale!
L’importante, infatti, è che scegliate la tonalità di giallo che vi piaccia di più e che vi faccia sentire più a vostro agio con voi stessi!

Se avete dei capi gialli che vi piacciono molto ma che proprio vi sembra non vi stiano bene, purtroppo, è tutta una questione di tonalità: tenetelo a mente per la prossima volta!

Studiare l’armocromia e fare un’analisi del colore potrà aiutarvi in futuro.

Un altro suggerimento importante è che il giallo è un colore che sta bene solo con i suoi completi opposti: verde e blu navy, ad esempio, vanno bene.
Il marrone è sconsigliato mentre altri colori sono assolutamente vietati: tutti gli acidi, la gamma dei rossi e degli arancioni!

Vediamo insieme e nel dettaglio come costruire un outfit giallo!

Outfit di lavoro: come inserire il giallo?

Il primo suggerimento, ovviamente, è quello di non strafare: sul luogo di lavoro non si scherza!

Un giallo tenue, ad esempio, va benissimo se abbinato ad un cappotto autunnale (qui tutti i modelli che andranno di più quest’anno), pantaloni blu scuro e scarpe neutre.
Questo maglioncino giallo aiuta ad illuminare il vostro outfit senza essere chiassoso o rendere il tutto poco elegante.

Le scelte, per chi va a lavoro, sono tante anche se limitate: potete scegliere un colore più acceso per un capo giallo se poi lo abbinerete ai classici bianco e nero, smorzando i toni.
Un altro abbinamento piuttosto classico è quello con il jeans: mai provato ad indossare il giallo sotto un giacca in denim?
Il risultato, anche per gli outfit da lavoro, sarà perfetto, soprattutto se decidete di optare per un paio di jeans flared.

L’ultima possibilità (non da poco) è quella di tentare un total look.
In questo caso, se proprio volete esagerare e sfoggiare un tailleur (quelli femminili sono il must dell’inverno!) ricordate la regola del tre: mai più di tre colori tutti insieme!

Un altro suggerimento è quello di integrare il giallo scegliendolo per uno solo dei vostri capi: una giacca gialla, ad esempio, va benissimo!

Se non sapete come abbinare i pois, però, potete sempre leggere qui.

Abbinare il giallo nel tempo libero: come si fa?

Insomma, se @Olivia Palermo lo indossa con tanta nonchalance vorrà pur dire che il giallo può diventare facilmente un colore… stiloso!

Indossarlo nel tempo libero, comunque, prevede alcune regole per evitare di commettere terribili errori.

Innanzitutto gli abbinamenti: sbizzarritevi con il blu (anche quello brillante!), il verde ed il viola.
Sono accostamenti che potranno sembrarvi azzardati ma che, invece, rendono benissimo!

Ovviamente non scordate mai la regola del tre: troppi colori insieme, non importa quali, vi faranno sembrare la tavolozza di un pittore.
Meglio non esagerare, quindi!

Se invece gli accostamenti non sono il vostro forte e volete rimanere sul generico, potete tentare il (famigerato) total look.

Niente di spaventoso, però!

Un abito semplice (ma della tonalità giusta!) vi aiuterà ad evitare accostamenti troppo arditi e terribili errori di stile.
Una scarpa nera (e così tutti gli accessori) completano il look.

Un modo per abituarsi a portare il giallo senza doversi arrovellare al mattino di fronte allo specchio!

Ovviamente ci sono altri modi per indossare il giallo in maniera casual senza sbizzarrirsi troppo usando la tavola dei colori.

Potete scegliere tinte pastello, il grigio, oppure le declinazioni dell’oro.
Gli esempi sotto vi saranno utili per provare qualche nuova idea: anche usare stampe floreali e d’ispirazione jungle (per capirci, quelle preferite dal compianto Kenzo) renderanno il vostro look “giallo” fresco ed alla moda!

Un ultimo suggerimento di stile: abbinare il giallo con le stampe per un look alla moda

Insomma, forse Oscar de la Renta non è proprio alla portata delle nostre tasche ma abbinare indossare giallo su un tessuto stampato non è per niente difficile!

L’importante, al solito, è scegliere un abito che vi valorizzi (a seconda della forma del vostro corpo) e che vi faccia sentire a vostro agio con voi stesse.

I suggerimenti, anche qui, sono virtualmente infiniti: vi piacciono le tonalità dell’oro?
Allora un pantalone a stampa abbinato ad un crop top ed una pochette sono il giusto compromesso tra eleganza e casual.

Siete fan degli abiti lunghi? Ecco un esempio di come, usando una stampa, potete declinare il giallo nel vostro outfit senza “sparire” sotto di lui.

Le fantasie geometriche e floreali sono quelle che funzionano meglio con il giallo: tenetelo a mente per i vostri acquisti!