Il “triangolo della morte” è il punto in cui non devi mai scoppiare un brufolo

0
101

Il triangolo della morte è un area a rischio sul tuo viso dove non dovresti mai schiacciare i tuoi brufoli. Le conseguenze potrebbero essere molto gravi.

Ragazza con brufoli, acne, pulizia del viso
Photo Adobe Stock

Il triangolo della morte è una zona del viso meno nota rispetto alla più popolare ZONA T. Questo triangolo include la bocca, il naso e il piccolo spazio tra gli occhi. Alcuni esperti ci illuminano sull’importanza di non spremere brufoli che compaiono in questa zona e avvertono che le conseguenze potrebbero non essere affatto piacevoli.

Cos’è il “triangolo della morte”?

VISO ZONA TRIANGOLO
Photo Adobe Stock

Il triangolo della morte è una zona del viso che non tutti conoscono. Joshua Zeichner, un dermatologo del Monte Sinai a New York City, definisce il “triangolo della morte” come “l’area del viso che collega il naso agli angoli della bocca” […] “un’area particolarmente pericolosa a causa della sua stretta connessione con il cervello”.

Se vuoi avere un’idea chiara di dove si trova il “triangolo della morte” sul tuo viso, ti basterà formare un triangolo sul tuo viso unendo indici e pollici.

Osserva quest’area molto attentamente e la prossima volta che avvertirai la tentazione di schiacciare un brufolo apparso in questa area, trattieniti. Molti pericoli sono associati a questo riflesso.

Perchè non dovremmo schiacciare i brufoli del triangolo della morte?

brufoli zona t
Photo Adobe Stock

I brufoli sono davvero antiestetici. Facciamo di tutto per nasconderli e non appena una pallina bianca si erge sul fondo arrossato, il momento ci sembra propizio per schiacciare il brufolo e liberarci definitavente di lui.  Tuttavia, questa procedura può risultare malsana o addirittura pericolosa. Gli esperti intervengono sull’argomento per delucidarci sui pericoli che corriamo quando schiacciamo un brufolo che compare sul viso nella zona del triangolo della morte.

Se fino ad oggi non sei riuscito a resistere alla tentazione di schiacciare un brufolo, dopo aver letto questo articolo potresti pensarci due volte prima di lasciarti andare alla pulsione di schiacciare i brufoli sul viso.

Sai bene che un brufolo piò lasciare segni e cicatrici antiestetiche, ma stando ad un articolo pubblicato sulla nota rivista di salute Men’s Health, schiacciare i brufoli che si trovano nell’area conosciuta come il “triangolo della morte”, causa ben altro che cicactrici.

Come spiega il Dottor Zeichner, “il seno cavernoso è il nome di una grande vena che drena il sangue al cervello, creando una connessione dal nostro esterno al nostro interno”.

La nota rivista di salute Men’s Health precisa che “Tutte le vene che scorrono sotto il triangolo della morte possono portare al seno cavernoso, che si trova nel cervello “, e questo lo conferma Jeremy Brauer, assistente professore clinico presso il Dipartimento di Dermatologia presso il NYU Langone Medical Center.

Questo è il motivo per il quale quando si cede alla tentazione di schiacciare un brufolo che compare in questa zona si rischia di lasciare una ferita aperta che rischia di infettarsi e condurre i batteri dritti verso il seno cavernoso e infettare il cervello.

Come spiega il dottor Zeichne, un brufolo schiacciato con le mani sporche potrebbe sviluppare un’infezione, l’infezione viaggiando nel sangue potrebbe raggiungere il seno cavernoso o anche tutti gli altri organi del corpo. Anche quando si compie un’operazione che può sembrarci irrisoria bisognerebbe essere vigili. Pensiamo a quello che facciamo. Prima di schiacciare un brufolo laviamo le mani e dopo aver finito disinfettiamo.

Anche se ti sembrerà assurdo che schiacciando un brufolo si possa infettare il cervello le probabilità che questo accada non sono nulle. Se un’infezione dovesse raggiungere  il cervello si potrebbero formare dei coaguli di sangue che potrebbero portare ad un ictus potenzialmente letale, stando a quanto affermato dal dottor Brauer.

L’asperto rassicura sul fatto che anche se un’infezione riuscisse a colpire questa, il dolore sarebbe talmente intenso da spingere l’interessato a rivolgersi ad un medico prima che questa riesca a raggiungere il cervello.

In ogni caso meglio pazientare ed evitare di schiacciare brufoli, anche quando resistere alla tentazione sembra impossibile.

acne brufoli
Photo Adobe Stock

Seppure maneggiando un brufolo prendessimo le giuste precauzioni, potrebbero formarsi delle cicatrici visibile sul viso. Esistono alcuni rimedi casalinghi che fanno sparire rapidamente i brufoli senza rovinare la pelle e senza rischi per la salute. In caso di dubbi o acne ostinata meglio chiedere un parere al proprio dermatologo o medico curante.