Lutto per Francesco Totti: morto il padre, aveva il Coronavirus

0
198

Morto il padre di Francesco Totti: conosciuto come “Lo Sceriffo”, è stato stroncato dal Coronavirus.

padre francesco totti morto
(Instagram)

Tutti i tifosi romanisti ma anche amici, ex compagni e colleghi si sono stretti intorno a Francesco Totti per il lutto che ha colpito la sua famiglia.

Il padre Enzo, conosciuto con il soprannome di “Sceriffo” è venuto a mancare la scorsa notte. L’uomo aveva contratto il Coronavirus ed era ricoverato presso l’ospedale Spallanzani.

Morto il padre di Francesco Totti: Coronavirus e problemi cardiaci

padre francesco totti morto
(Instagram)

A giocare un ruolo decisivo nella lotta di Enzo Totti contro l’infezione è stato l’infarto che diversi anni fa ne indebolì pesantemente il cuore.

Grandissimo sostenitore di suo figlio, Enzo non aveva perso una partita di Francesco fino a che i medici gli imposero di rinunciare alle trasferte perché il suo cuore non avrebbe sostenuto il peso delle troppe emozioni che si vivono a bordo campo.

Negli anni Lo Sceriffo era diventato una figura di riferimento per tutta la squadra, dal momento che spesso si presentava a Trigoria, dove la Roma si allenava.

Tra gli episodi che i compagni di squadra di Francesco ricordano con più affetto sicuramente c’è l’abitudine di Enzo di offrire la pizza a tutta la squadra nel giorno del compleanno di Francesco.

Uomo gioviale e affettuoso, Enzo sapeva perfettamente cosa significava essere padre di una vera e propria leggenda e riusciva a svolgere il suo ruolo senza mai risultare troppo ingombrante e presente nella vita di Francesco. Molti ricordano che, mentre la Roma era impegnata nei ritiri estivi, spesso Lo Sceriffo seguiva la squadra per stare vicino al figlio e giocare a carte con gli amici mentre i giocatori si allenavano.

Per quanto il suo orgoglio e il suo affetto di padre fossero enormi, Enzo Totti non è mai stato troppo generoso in fatto di complimenti nei confronti del figlio: “Quando facevo un gol mio padre mi diceva che potevo farne quattro. Forse è stata questa la mia fortuna: i miei genitori mi hanno insegnato i giusti valori” ha dichiarato Totti non troppo tempo fa, parlando proprio del rapporto che lo ha legato ai suoi genitori fin dall’infanzia.

Lo scorso 19 marzo, mentre l’Italia cominciava a combattere la sua durissima battaglia contro la pandemia di Coronavirus, Il Capitano dedicava a suo padre un toccante messaggio via Instagram, pubblicando una foto in cui un piccolissimo Francesco guardava lontano tra le braccia del suo papà in una giornata d’estate.

“Tutto quello che mi hai insegnato … lo sto trasmettendo ai miei figli … ai tuoi nipoti. Grazie per tutto papà mio, anzi, Sceriffo”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesco Totti (@francescototti) in data:

A ricordare “Lo Seriffo” e a dargli l’ultimo saluto da parte di tutti i tifosi è arrivato anche un twit sul profilo ufficiale della AS Roma, che ha voluto citare tutti i membri della famiglia dell’ex capitano: la madre Fiorella e il fratello di Francesco Totti, Riccardo.