Sanzioni Coronavirus: ecco cosa succede se non indossi la mascherina

0
97

Ecco una panoramica delle sanzioni Coronavirus per tutti coloro che violano la quarantena, non usano la mascherina e non seguono il DPCM.

sanzioni coronavirus
obbligatoria la mascherina anche all’interno del luogo di lavoro (fonte: Unsplash)

L’aggravarsi della situazione legata alla pandemia di Coronavirus solleva nuovamente dubbi e quesiti sul nostro prossimo futuro.

Ci sarà una nuova quarantena? E se sì, quando? Cosa possiamo fare per scongiurare questo pericolo?

Scopriamo a cosa vanno incontro tutte le persone che decidono di non rispettare le nuove misure imposte dal DPCM.

Sanzioni Coronavirus: cosa succede se violi la quarantena e se non indossi la mascherina

sanzioni coronavirus
tutti devono indossare la mascherina! (fonte: Unsplash)

I numeri dei casi dei contagiati continuano a salire, in Italia e nel mondo.

Tra le speculazioni sul nuovo DPCM e l’utilizzo obbligatorio delle mascherine in ogni luogo sembra che la situazione stia tornando agli stessi livelli della primavera scorsa.

I dati sui casi di Covid-19 in Italia di ieri parlano chiaro: la situazione si sta aggravando.
Le terapie intensive sono in difficoltà ed è, quindi, diventato fondamentale per il governo lanciare un chiaro messaggio contro tutti coloro che sottovalutano la situazione.

Le dichiarazioni del ministro Speranza riguardo il rinnovato prolungamento dello stato di emergenza ci avevano già dato un’idea.
Andiamo, però, a scoprire nel dettaglio che cosa succede a tutti coloro che violano le disposizioni di contenimento attutate contro il Coronavirus.

Prezzi e sanzioni delle multe per chi non rispetta le norme anticontagio

sanzioni coronavirus
pene pecuniarie e carcerazione per chi non rispetta gli obblighi del DPCM (fonte: Unsplash)
  • Multe da 400 fino a 1000 euro: chi non rispetta l’obbligo ad indossare le mascherine in ogni luogo, all’aperto ed al chiuso, soprattutto se trovato in prossimità di persone non conviventi.
  • Multe da 500 fino 5000 euro più carcerazione dai 3 ai 18 mesi: chi non rispetta l’obbligo di quarantena dopo aver contratto il virus. Se pensate che non possa succedere, sappiate che questo è un evento che si è già verificato; due avvocati di Roma sono stati arrestati con queste accuse.
    La pena può anche aumentare soprattutto se, a causa della violazione, si contagiano altre persone: entrano in vigore, quindi, i reati gravi di “epidemia“, “omicidio” e “lesioni“.
  • Multe da 400 a 3000 euro: per chiunque violi l’isolamento fiduciario.
    L’isolamento fiduciario è una misura di salute pubblica preventiva. Prevede che, chiunque abbia avuto contatti stretti con persone che hanno contratto il virus, stia a casa in isolamento per 14 giorni.
    Una misura preventiva, quindi, che serve a scongiurare il pericolo di far circolare il virus senza saperlo; un operatore sanitario seguirà il percorso del paziente giornalmente ed al telefono.
    Come per la quarantena, le multe possono diventare più salate per tutti coloro le cui azioni provochino un danno maggiore alla comunità.

Sanzioni Coronavirus per gestori dei locali: come funziona?

sanzioni coronavirus
da 5 a 30 giorni di chiusura per tutti i locali che non fanno rispettare ai clienti le misure anti Coronavirus (fonte: Unsplash)

Le sanzioni fin qui viste si applicano, senza distinzioni, per tutti i cittadini.

Una categoria che, però, rischia ancora di più è quella dei gestori dei locali.
Queste persone sono, infatti, considerate responsabili per quello che accade all’interno del loro negozio.

Le stesse multe che abbiamo letto ora si applicano indifferentemente anche alla loro persona, con l’aggravante di sanzione accessoria di chiusura del locale.
Il provvedimento può arrivare a durare dai 5 ai 30 giorni.
La chiusura, con sigilli, è obbligatoria.

virus mascherina
un accessorio che è, ormai, necessario: la mascherina (fonte: Unsplash

Si chiede, insomma, a tutti di rispettare quanto più possibile le misure di distanziamento sociale.

Per il nostro bene e quello degli altri, è importante proteggersi il più possibile.

Indossare la mascherina può salvare la vita di un’altra persona: e se non siete convinti, ci saranno le multe a fare da… cani da guardia!