Polpettone di carne e formaggio con cime di rapa

0
71

Polpettone, una delle strade più sicure per un piatto unico di qualità. Prepariamo insieme il polpettone di carne e formaggio con cime di rapa, risolve ogni pasto

Polpettone di carne e formaggio con cime di rapa

In mezzo ai piatti unici, ci sono quelli che funzionano anche da tranquillanti, perché sono una garanzia per chi cucina e chi mangia. Sicuramente lo è il polpettone di carne e formaggio con le cime di rapa.

Una ricetta semplice, adatta anche a chi è alle prime armi e vuole provare un piatto diverso dal solito.

Sulla scelta della carne, andate sicuri: un mix di vitello o manzo e di maiale è il massimo. E poi ci sono le carote (ma potete anche eliminarle), un formaggio capace di fondere ma non sciogliersi, tipo fontina, toma, Asiago, e il contorno con una verdura saporita ma semplice. Un piatto da proporre ogni giorno della settimana perché porta via poco tempo e dà grande soddisfazione:

Ingredienti:
700 g carne macinata (vitello e maiale)
100 g fontina
100 g speck
2 carote
1 uovo
100 g pangrattato
100 g formaggio grattugiato
500 g di cime di rapa
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva
peperoncino
sale
pepe nero

Polpettone di carne e formaggio con cime di rapa, come cucinarlo e varianti

Cosa cucino oggi? Il menu completo per pranzo e cena con lo speck
Fonte foto: Pixabay

Il polpettone di carne e formaggio con cime di rapa può anche essere congelato una volta cotto, se non avete utilizzato ingredienti congelati. E quando non è stagione, sostituite le cime di rapa con gli spinaci

 

Preparazione:
In una ciotola amalgamate la carne, l’uovo, il pangrattato e il formaggio grattugiato, poi regolate di sale e pepe. Pelate le carote e tagliatele a fette nel senso della lunghezza. Mettetele a lessare per 3-4 minuti in abbondante acqua salata, scolate e raffreddatele in acqua e ghiaccio.
Quindi prendete il composto a base di carne e adagiatelo su un piano coperto da carta forno. Poi con il mattarello stendetelo dandogli la forma di un rettangolo e distribuite sopra le fettine di speck,
le carote, il formaggio tagliato a fettine sottili. Aiutandovi con la carta forno, arrotolate il polpettone
e chiudete le estremità a caramella, poi fermatele con dello spago da cucina. Adagiate il polpettone in una pirofila e lasciatelo rosolare insieme a 4 cucchiai di olio a fiamma viva, 3 minuti per lato. A quel punto trasferitelo nel forno ventilato già caldo a 170° e cuocete per circa 15 minuti.
Mentre aspettate, preparare anche il contorno. Lessate le cime di rapa o gli spinaci 4 minuti in abbondante acqua salata. Poi in una padella con un cucchiaio di olio, mettete ad appassire l’aglio, aggiungete il peperoncino a fettine e i pomodorini tagliati a metà, lasciando rosolare per 5 minuti. Unite le cime di rapa o spinaci, lasciatele saltare per 5 minuti circa e regolate di sale.

cime di rapa
iStock Photo

Infine disponete le fette di polpettone nel vassoio e circondatele con le cime di rape, nappando il polpettone con il suo fondo di cottura.