Compleanno di Federico Fashion Style: spunta il video con Can Yaman

0
60

Il Compleanno di Federico Fashion Style non può assolutamente passare inosservato: prima del party animalier è arrivato il simpatico video di Can Yaman.

can yaman
Foto Instagram da https://www.instagram.com/canyaman/

Quale sia il rapporto che lega Federico Fashion Style e Can Yaman non è dato sapere. I due non dovrebbero conoscersi, dal momento che Federico lavora esclusivamente in Italia e Can è invece di origini turche, anche se sta conoscendo un’enorme successo tra il pubblico femminile italiano.

L’attore di Daydreamer è diventato così popolare da essere stato recentemente invitato da Barbara D’Urso a partecipare a Live, durante una puntata in cui era presente anche Federico.

Proprio dietro le quinte del programma con ogni probabilità i due devono aver fatto conoscenza e di certo Federico non dev’essersi fatto scappare la possibilità di conoscere uno degli uomini più belli e famosi del momento.

I due devono aver scambiato qualche battuta, e probabilmente è stato allora che Can ha scoperto che di lì a breve sarebbe stato il compleanno di Federico, decidendo di fargli un’improvvisata social. Questa naturalmente è la “versione per i ben pensanti”, perché secondo i malpensanti le cose sono andate molto diversamente.

Il video messaggio di Can Yaman per Federico Fashion Style

Federico Fashion Style
Federico Fashion Style (Instagram)

Federico Lauri, conosciuto dai più con il nome d’arte di Federico Fashion Style, è impegnato da anni, costantemente e con tutte le proprie energie, a costruire passo dopo passo la sua immagine pubblica.

Tutto è studiato nei minimi dettagli: il colorito, i capelli,  le giacche super eleganti (a volte anche troppo) e, soprattutto, le relazioni sociali.

Sono state proprio le relazioni d’amicizia con vari VIP che hanno portato Federico a diventare un vero e proprio guru dell’immagine femminile negli ultimi anni, anche se nell’ultimo periodo Lauri ha commesso qualche pericoloso passo falso nella gestione dei rapporti con le sue clienti. Recentemente, infatti, le forze dell’ordine hanno obbligato Federico al pagamento di una multa per la gestione poco chiara del suo tariffario.

Consapevole di dover recuperare qualche punto di gradimento nei confronti del grande pubblico, è possibile che Federico abbia chiesto direttamente o indirettamente a Can di fargli gli auguri via social, in maniera da catalizzare nuovamente, e stavolta in maniera positiva, l’attenzione delle donne italiane sul suo profilo.

Tra l’altro, Federico ha deciso di pubblicare il video di Can sul proprio profilo, in maniera che non sparisca nel giro di 24 ore come capita con le storie: un vero e proprio contenuto acchiappa click!

Anche in questo caso però sembra che Federico abbia un po’ esagerato e che abbia spinto la cosa un po’ oltre il limite della credibilità. Molti follower hanno infatti affermato che quel “Grazie Amico Mio” con fui Federico ha accompagnato il video è stato un po’ eccessivo e fuori luogo, dal momento che i due devono essersi incontrati per pochissimo tempo.

Poche ore dopo il video messaggio di Can, comunque, Federico era già pronto a celebrare il suo compleanno in grande stile, con la sua consueta festa di compleanno oltre ogni immaginazione. Il tema di quest’anno è stato come abbiamo scoperto da foto e video, l’animalier.

Federico per l’occasione si è fatto fotografare all’interno di una gabbia dorata come un esemplare di qualche raro animale da compagnia.

Anche sul party i suoi follower hanno avuto molto da ridire: da una parte hanno accusato Federico di spendere soldi in festeggiamenti extralusso in un momento in cui molte famiglie italiane sono in difficoltà economiche a causa della crisi, mentre altri hanno affermato che organizzare un party con i tempi che corrono e mentre solo poche settimane fa lo stesso Federico Lauri era stato trovato positivo al Coronavirus, è assolutamente imprudente e inaccettabile.

Nelle ore successive sono anche arrivate le story che hanno raccontato praticamente in diretta le follie della festa con un allestimento in stile giungla e tutti gli ospiti rigorosamente vestiti con stampe animalier.