Torta all’olio e limoncello

0
97

Cosa possiamo cucimare con l’olio di semi, farina e liquore? Semplice, un’ottima idea per la colazione: è la torta all’olio e limoncello

Torta all’olio e limoncello ricetta

In mezzo ai tanti dolci per colazione, la torta all’olio e limoncello è particolare. Basta meno di un’ora, tra preparazione dell‘impasto e cottura in forno per avere sotto le mani un prodotto perfetto., come quelli da pasticceria ma fatti in casa.

La consistenza è morbida ma anche molto profumata, grazie al liquore. Un dolce che potete tranquillamente dare anche ai bambini perché la quantità di limoncello, serve più che altro a profumare la ricetta. Poi se volete potete sostituite l’olio di semi con quello d’oliva (ma leggero) ma soprattutto sfruttando questa base ci sono molto varianti. Ad esempio, 30 grammi di cacao nell’impasto, oppure delle gocce di cioccolato, della frutta secca, dello yogurt al posto dell’acqua e così via.

Torta all’olio e limoncello, non c’è il burro

limoncello fatto in casa ricetta
Limoncello (Adobe Stock)

La cottura della torta all’olio e limoncello non richiede nessuna attenzione particolare perché farà tutto il forno. Non c’è burro e quindi può essere conservata per 4-5 giorni sotto la classica campana di vetro.

Ingredienti:
250 g di farina 00
200 g zucchero semolato
3 uova
125 ml olio di semi
130 ml acqua
1 bustina lievito istantaneo per dolci
1 pizzico di sale
scorza di limone
1 cucchiaio di limoncello
zucchero a velo

Preparazione:

In una terrina rompete le uova all’interno e aggiungete subito lo zucchero semolato. Aiutandovi con lo sbattitore elettrico montate a lungo fino ad ottenere un impasto spumoso e chiaro. A quel punto
unite la farina setacciata insieme al lievito alternandola con l’olio di semi e l’acqua, amalgamando tutto bene.

Quindi aggiungete il sale, la scorza di limone non trattato grattugiata e il limoncello e anche in questo caso amalgamateli perfettamente. Il risultato finale deve essere quello di un impasto liscio.
Poi imburrate e infarinate uno stampo tondo a cerniera di 22-24 centimetri di diametro. Versate l’impasto, livellate bene e lasciate cuocere in forno caldo a 180° per circa 35 minuti o comunque fino a che la prova stecchino dice che può bastare.


Sfornate la torta all0olio e limoncello, lasciatela intiepidire e cospargetela di zucchero a velo prima di servirla.