WhatsApp, Facebook Messenger e Instagram, presto si fonderanno

0
53

WhatsApp, Facebook Messenger e Instagram, presto non saranno più 4 applicazioni diverse ma saranno un unico servizio. Vi spieghiamo qual è il piano di Mark Zuckerberg.

social media fusione
Photo Adobe Stock

Questi social sono già in qualche modo collegati tra loro, chi usa queste app con dimistichezza sa bene che le condivisioni di storie da Instagram a Facebook sono possibili con un click, così come saprà dell’esistenza di un collegamento tra WhatsApp e le Messenger Rooms nel caso delle videochiamate. Questi sono stati i primi passi che Mark Zuckerberg ha compiuto verso la grande unificazione.

4 grandi social media in uno

social media novità
Photo AdobeStock

L’intento di Mark Zuckerberg è quello di fondere le più grandi applicazioni social del momento: WhatsApp, Facebook Messenger e Instagram, forniranno un solo ed unico servizio.

Un passo rivoluzionario che si pone l’obiettivo di rendere fluide e semplici le conversazioni tra un’applicazione e l’altra.

Ti stai chiedendo come si svilupperà questa idea sul piano pratico? A quanto pare sarà possibile scorrere sui social media e contemporaneamente chattare con qualcuno sull’altro social media. Quindi se sei su Facabook potrai scrivere su WhatsApp o inviare un direct message su Instagram senza uscire da un’applicazione ed aprirne un’altra. Ovviamente la grande forza strategica sta nel riuscire a compiere questa fusione in modo intuitivo e fare in modo di facilitare e non complicare le cose all’utente, soprattutto a coloro che sono poco avvezzi al cambiamento.

Un’altro cruccio degli utenti riguarda la privacy, Mark Zuckerberg già nel centro del mirino delle accuse in merito a questo argomento delicato cerca di rassicurare tutti i suoi appassionati: “Solo poche stringhe di codice di WhatsApp farebbero riferimento ad un database cross-checking locale, che resterà solo all’interno del proprio smartphone. Sarà sempre possibile, inoltre, disattivare il servizio unico e lasciare le tre app distinte tra loro”.

Chattare, social media
Photo Adobe Stock

Quindi a voi la scelta, accetterete di intraprendere questo percorso evolutivo o resterete fermi sulla vostra applicazione?