Rossetto rosso: gli errori da non commettere durante l’applicazione

0
121

Il rossetto rosso è un ‘must’ del makeup autunno inverno del 2020. Per un’applicazione perfetta, ecco tutti gli errori da non commettere assolutamente.

rossetto rosso gli errori da non commettere
Pixabay

 Applicare un rossetto rosso potrebbe sembrare un ‘gioco da ragazze’, in verità, anche le donne più esperte potrebbero commettere degli errori, per questo ne abbiamo elencati alcuni in cui non cadere mai.

L’applicazione di un rossetto, soprattutto quello rosso, necessità di passaggi obbligati, per esempio per evitare che si stampi sui denti o sbavi sul contorno labbra. Scopriamo tutti gli errori da non commettere assolutamente se si vogliono delle ‘red lips’ perfette!

Applicare il rossetto su labbra screpolate 

Le labbra dovranno essere sempre lisce e vellutate e prima di applicare un rossetto rosso, si potranno esfoliare in modo delicato con dei rimedi naturali ed idratare perfettamente con un prodotto specifico.

Non utilizzare un contorno labbra 

Il rossetto rosso necessita sempre di essere contenuto, o da una matita labbra in perfetto accordo con il colore del rossetto o con una matita labbra trasparente che prevenga antiestetiche sbavature.

Applicare il rossetto di fretta 

Applicare il rossetto rosso è quasi un’operazione che richiede la giusta calma e una tonalità così importante merita di essere applicata davanti ad uno specchio con la dovuta precisione.

Applicare il rossetto rosso prima di indossare gli abiti 

Il rossetto rosso dovrà essere applicato come ‘chiusura perfetta’ dell’outfit a completamento del makeup, pena la presenza di macchie rosse su camicette e bluse.

Scegliere la formulazione sbagliata 

Se il rossetto rosso dovrà accompagnare per tutta la giornata, scegliere una formulazione piuttosto cremosa non sarà la scelta migliore. Optare per una tinta labbra a lunga tenuta o per una formulazione opaca, sarà la scelta migliore.

Ingrandire le labbra 

Il rossetto rosso non è il cosmetico più adatto per giocare al ‘lip contouring‘. Il contorno labbra, per un effetto raffinato, dovrà ricalcare quello naturale, magari definendo un contorno piuttosto morbido, ma senza modificarlo eccessivamente.

Scegliere un contorno labbra della tonalità sbagliata

 

Il rossetto rosso è il protagonista assoluto delle labbra, per questo la matita contorno dovrà essere scelta in accordo cromatico con il rossetto, oppure trasparente. Un contorno labbra più scuro del rossetto sarà senza dubbio poco gradevole alla vista.

Scegliere la tonalità sbagliata di rossetto rosso

Ad ogni donna il suo rossetto rosso. La tonalità di rossetto rosso andrà scelta in base al proprio sottotono di pelle e al colore dei capelli, in questo modo l’effetto cromatico che avrà sulla pelle sarà perfetto ed in grado di esaltare la bellezza naturale di ogni donna.

Applicare la cipria per fissare il rossetto rosso


Piuttosto che utilizzare la cipria, per fissare il rossetto rosso sarà più giusto e confortevole stendere un primer labbra prima dell’applicazione. La cipria infatti andrà, anche se minimamente, a condizionare il colore e la luminosità del rossetto.

Il rossetto rosso è una vera e propria ‘icona’ della bellezza femminile che racchiude secoli di storia delle donne e non sarà mai un rossetto come un altro. Quando si sceglie di utilizzare un rossetto rosso, si sta lanciando un messaggio e proprio per questo lo si dovrà applicare senza nessun errore!