Come capire se gli piaci: ecco i segnali per scoprire se gli interessi

0
94

Come capire se gli piaci? Niente paura, siamo qui per aiutarti! Scopriamo insieme i segnali per capire se la tua fiamma ti desidera!

come capire se gli piaci
sogni un futuro insieme? (fonte: Pexels)

Sono secoli che l’umanità cerca la risposta ad alcune domande fondamentali: chi siamo, da dove veniamo, dove andiamo e… gli piaccio?

Ma, scherzi a parte, cercare di capire se piaci alla tua fiamma non è per niente semplice!

Anche se la risposta non si trova nei manuali di filosofia, non vuol dire che questo argomento non sia di fondamentale importanza.
Vediamo di capire insieme come possiamo fare per scoprire se piacciamo a qualcuno!

Vuoi capire se gli piaci? Ecco come fare

come capire se ti piace qualcuno
è ora di capirci qualcosa! (fonte: Pexels)

Nonostante anche gli uomini siano sottoposti ad una serie di pregiudizi (falsi!) spesso e volentieri c’è bisogno di usare un vero e proprio dizionario per distinguere quello che dicono da quello che pensano veramente!

Questi problemi, poi, si acuiscono quando siamo di fronte al lui che ci piace ma che non sappiamo come approcciare.
Se il vostro dubbio riguarda solo come fare il primo passo potete leggere la nostra guida; se invece non sapete ancora se gli piacete o meno abbiamo qui la soluzione per voi!

Ecco una lista di cinque punti con la quale trovare conferma che l’interesse è mutuo e reciproco:

  • Contatto fisico: soprattutto adesso, mentre i numeri del Covid-19 raggiungono cifre inimmaginabili, il contatto fisico non è il modo migliore per passare il tempo con gli sconosciuti! Se il vostro bello, però, tenta di sfiorarvi, toccarvi o semplicemente trovare una scusa per stare vicini è segnale che qualcosa bolle in pentola!
  • Posizione dei… piedi! Uno studio dimostra che, quando parliamo alla persona che ci piace o interessa di più, rivolgiamo… i piedi verso di lui! Insomma, quando vi trovate nelle vicinanze della vostra cotta, occhio alle sneakers!
  • Attacchi social: ma solo quelli rispettosi! Non parliamo infatti di stalker o persone invadenti; se ricevete un cuoricino dalla persona che vi interessa con una certa frequenza, però, potreste essere nel suo radar.
    Importante è non esagerare, come ci spiega The Social Dilemma; non vorrete rischiare di diventare una coppia social!
  • Frecciatine: è vero che il film La verità è che non gli piaci abbastanza ci ha spiegato chiaramente che quando un uomo ci tratta male la verità è proprio che… non gli piacciamo! Frecciatine, battutine e piccoli gesti che mirano a metterti un poco in difficoltà, però, sono spesso un modo per attirare la tua attenzione e farti “tremare”. Un modo, sottile, per dimostrare molto interesse!
  • Risate di… coppia: C’è chi fa le battute, chi ti stuzzica, chi cerca il contatto fisico o chi ti scrive sui social network e poi c’è anche chi… è troppo timido per fare tutte queste cose!
    Niente paura, se hai a che fare con una persona che non riesce proprio a rilassarsi, un modo per capire se gli piaci c’è comunque.
    Infatti, è stato dimostrato che le persone tendono a ridere guardando l’oggetto dei loro desideri. Questo vuol dire, semplicemente, che se siete in una situazione di gruppo e tutti ridono per qualche motivo, chi ha una cotta per voi tende, involontariamente, a ridere guardando voi.
    Insomma, vi tocca tenere gli occhi bene aperti per scoprire se piacete ad un ragazzo timido ma non è impossibile capirlo!

E come capire se… ti piace un ragazzo?

come capire se gli piaci
“questo è un caso per l’FBI!” il famosissimo meme con Kris Jenner (fonte: Instagram)

Questi segnali possono rivelarvi se qualcuno ha una cotta per voi: spesso, però, c’è un motivo per cui la chimica fisica non porta ad una vera e propria relazione.

Niente di male a far partire una frequentazione: ci sono tanti flirt estivi che si trasformano in storie più durature e relazioni che, per tenere viva la passione, si affidano ad alcuni cibi afrodisiaci.

Se non siete sicure di quello che provate nei confronti di qualcuno, però, il consiglio è di evitare di lanciarsi a tutta birra in una situazione che non conoscete troppo bene.
Meglio evitare di ferire i sentimenti altrui, ed anche i propri, alla ricerca ossessiva di un partner!

Per amare qualcuno bisogna prima imparare a voler bene a sé stessi.

Nessuno può dirvi se siete interessate o meno ad un ragazzo ma di certo alcuni segnali sono inequivocabili:

  • pensate sempre a lui
  • siete nervose quando lo vedete
  • vi casca letteralmente il cuore… nello stomaco
  • immaginate un futuro insieme

Questi sono alcuni dei segnali che, purtroppo, vi siete prese una cotta!

coppia
ridere guardandosi l’un l’altro: il modo migliore per scoprire di piacersi! (fonte: Pexels)

L’importante è ricordare che bisogna sempre avere rispetto degli altri e chiederlo per noi stessi.

Il vero amore, certo è difficile da trovare e da riconoscere; tutto nasce, però, solo tra due persone che hanno voglia, soprattutto, di stare insieme il più possibile.