Adua Del Vesco, la Lucarelli insinua il dubbio: “L’obbligavano a farlo”

0
92

Selvaggia Lucarelli ha riportato un vecchio episodio su Adua Del Vesco, chiedendo se la concorrente del GF Vip fosse stata obbligata a farlo.

Selvaggia Lucarelli su Adua Del Vesco
Adua Del Vesco al Grande Fratello Vip ( Instagram)

Selvaggia Lucarelli non poteva di certo non affrontare sui suoi profili social uno degli argomenti più scottanti degli ultimi giorni: l’Ares Gate.

La vicenda è nata attraverso alcune confessioni fatte da Adua Del Vesco e Massimiliano Morra al GF Vip. I due attori, che in passato hanno avuto una relazione, durante un lungo confronto, hanno ammesso che gli sarebbe stato impedito di comportarsi liberamente da un certo Lucifero che avrebbe manovrato e giocato con le loro vite.

Selvaggia, a tal proposito, come segnalato dal portale Blog Tivvu, ha riportato a galla un vecchio retroscena riguardante l’attrice, che di recente ha discusso con Fulvio Abbate per difendere Gabriel Garko, chiedendosi se all’epoca, nel 2016, fosse state a lei a scrivere un lungo contro una sua collega, che lei ha identificato essere Manuela Arcuri, o se fosse tutta farina del suo sacco visto che nella casa ha confidato che non era libera di poter agire liberamente.

Adua Del Vesco è stata obbligata a scrivere un post contro Manuela Arcuri? Il dubbio sembra essere legittimo, ma anche cosa avrebbe scritto la concorrente del GF Vip.

Selvaggia Lucarelli: il retroscena su Adua Del Vesco e Manuela Arcuri

Selvaggia Lucarelli
Selvaggia Lucarelli (Instagram)

Selvaggia Lucarelli aveva fatto notare, sia all’epoca sia oggi, lo strano post pubblicato da Adua Del Vesco nel 2016, in cui pur non facendo nomi si scagliava contro una sua collega e andandoci anche piuttosto pesante. Secondo la giornalista, come anticipato, quelle parole erano rivolte a Manuela Arcuri, attrice con cui Gabriel Garko, all’epoca “ex” fidanzato della concorrente, avrebbe avuto una relazione e condiviso anche numerosi set nella vita lavorativa.

“Cara Collega, tu che ti nascondi dietro un profilo fake e lo usi per gettare fango su di me e su quello che è il mio uomo, beh sei stata sgamata” inizia il lungo post d Adua pubblicato nel 2016 sul suo profilo Instagram. “Dopo decine di insulti, bugie di uno schifo assurdo, tante di quelle cattiverie, ho deciso di passare all’azione e ho ordinato agli avvocati di procedere per vie legali nei tuoi confronti

“Certo, so che stai attraverso un periodo difficile, dopo le tue ultime apparizioni in tv, la tua carriera è alla frutta ha poi proseguito la concorrente del Grande Fratello Vip, che di recente è stata imitata dalla Gregoraci. Sei penosa, grassa e con la cellulite ed è tutto molto strano visto che il tuo nuovo fidanzato è un personal trainer. Magari nel suo lavoro non vale niente, proprio come te ha aggiunto senza tanti peli sulla lingua.

“Cara mia collega, che sei uscita dal fortunato giro delle fiction, non ti rimane che provare con i reality show e provare a sfruttare quel briciolo di popolarità che ti è rimasto è possibile leggere nel vecchio post di Adua Del Vesco. “Hai superato anche i trent’anni da un po’ e la gelosia ti sta divorando perché a parte l’Isola dei morti di fama non hai ricevuto altre proposte” ha concluso. “Ti do un consiglio: cerca la tua felicità da un’altra parte e non invidiare quella degli altri” ha aggiunto. “Ah, un’ultima cosa: hai trovato un rimedio per il tuo alito puzzolente? Ti consiglio di cercarlo, altrimenti continueranno a chiamarti bocca di merd*” conclude nel massimo dell’eleganza.

Selvaggia Lucarelli, all’epoca, riprese il contenuto social e rispose in questo modo:

“La nuova fidanzata, e già fa ridere così, di Gabriel Garko, l’attrice Adua, ha scritto un lungo post su Instagram, ma non uno qualunque, uno di quelli indimenticabili” esordì la giornalista. La destinataria di questo post mi sembra essere palesemente Manuela Arcuri ha svelato. “Che apprendo essere vecchia, grassa e con la cellulite e pur con un fiato pesante” ha aggiunto.

“Amo queste liti di alto livello, specie quando un’attrice poco più ventenne si dichiara essere la fidanzata di Garko ed accusa una sua collega di essere falsa concludeva Selvaggia prima che Gabriel Garko facesse coming out in tv. “Una battaglia per la verità insomma”.

Ora, a distanza di anni, Selvaggia, che sabato scorso è stata attaccata dalla Mussolini, ha ripreso quel post e sospetta che forse Adua sia stata obbligata a scriverlo e che il pensiero non fosse di suo pugno.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

ULTIMO POST prima del #gfvip ♥️ @grandefratellotv Inizia un nuovo percorso . E qui che mostrerò finalmente la vera parte di me, pregi, difetti, momenti di sconforto e di gioia. Ma soprattutto la mia rinascita . Ad oggi libera da legami poco sani, libera dai pregiudizi della gente. Io e il mio amore incondizionato verso la persona che sono. Pronta a cogliere il meglio da ogni mio compagno di viaggio e, perché no, che sia per me fonte di ispirazione o insegnamento, e allo stesso tempo pronta a regalare la mia storia a chi come me ha passato momenti bui e ne è uscito vittorioso, o a chi pensa di non farcela perché non vede l’immensa forza che in realtà tutti possiediamo dentro. Vi voglio bene . . . Un ringraziamento ai miei amici Videomaker: @timeless.production PH: @phrancescoguarnieri HS: @danyele91 MUA: @micsmua #bodypositive

Un post condiviso da (@adua.del.vesco) in data:

“Chissà se qualcuno la obbligava a scrivere anche questo” si è chiesta Selvaggia Lucarelli su Adua Del Vesco, ma purtroppo a questo suo dubbio probabilmente non ci sarà mai una risposta visto che l’argomento è scomparso dai salotti televisivi del piccolo schermo e del Grande Fratello Vip. A meno che l’attrice, una volta finita la sua avventura nella casa più spiata di Alfonso Signorini, non scelga di affrontare il tutto in prima persona nelle opportuni sedi. Intanto, sempre più attori si stanno sbilanciando su tale argomento. Un esempio tra tutti è Lorenzo Crespi, che ha raccontato una storia in cui sembrerebbero essere coinvolti ben 30 anni di spettacolo offerti da Mediaset. Anche se questa, è bene specificare, è soltanto la versione dell’attore e non un fatto dichiarato e dimostrato nelle apposite sedi.