Morta a 41 anni la star di Vite al limite: era in coma

0
107

A 41 anni, Coliesa McMillian, protagonista di Vite al limite, è morta dopo un periodo trascorso in come in seguito ad un bypass gastrico.

Coliesa McMillian vite al limite
Coliesa McMillian – Screenshot da video

Coliesa McMillian è stata una protagonista di una delle tante puntate di Vite al limite, il programma in onda su Real Time in cui il dottor Nowzaradan aiuta le persone con un peso importante a riprendere in mano la propria vita. Coliesa è stata una delle protagoniste con una storia difficile che, purtroppo, non è riuscita a vincere la sua battaglia, morendo a soli 41 anni. Nonostante i miglioramenti come aveva fatto sapere la famiglia a TMZ, Coliesa non ce l’ha fatto lasciando i suoi 4 bambini.

Coliesa McMillian di Vite al limite è morta a 41 anni: era in coma dopo un’operazione di bypass gastrico

Coliesa McMillian vite al limite
Coliesa McMillian – Screenshot da video

Coliesa McMillian aveva una storia difficile alle spalle. Orfana di madre, Coliesa aveva trascorso l’infanzia in un istituto a causa dei problemi con l’alcol del padre. A 12 anni, poi, subì degli abusi da parte di un parente e, per allontanare tutti, si rifugiò nel cibo mettendo su peso. Da adulta aveva trovato l’amore diventando in seguito mamma di quattro figli. La vita, però, le ciocò un altro brutto scherzo con la morte del compagno in seguito alla quale fu colpita da infarto.

Il cibo era così diventato la sua valvola di sfogo ingrassando sempre di più e arrivando a pesanre 290 kg. Quando si è rivolta al dottor Nowzaradan lo aveva fatto per dare una possibilità a se stessa e non lasciare senza una madre i suoi figli. Nonostante il peso importante, il dottore di Vite al limite decise di sottoporla comunque ad un intervento di bypass gastrico perchè rischiava di morire a causa di un blocco intestinale.

Dopo l’operazione, aveva sviluppato un’infezione costringendo i medici ad indurle il coma farmacologico. Coliesa, purtroppo, non ce l’ha fatta ed è morta lasciando soli i suoi bambini. La sua storia ha commosso tutto il mondo e coloro che avevano seguito la sua storie in televisione.