Come eliminare i calli con rimedi naturali efficaci e consigli per prevenirli

0
61

I calli mettono a dura prova i piedi e le mani, sono un vero e proprio fastidio, scopri come eliminare i calli con rimedi naturali efficaci.

Rimedi naturali per rimuovere calli
Calli ai piedi Foto:Adobe Stock

I piedi e non solo anche le mani devono essere sempre curati con una manicure e pedicure, non solo dal punto di vista estetico, ma anche salutare.

In questo modo non solo avrete mani e piedi morbidi e curati al tatto, ma evitate la formazione di calli che portano un ispessimento della pelle. Purtroppo a lungo andare provoca fastidio. Scopriamo come alleviare il fastidio con rimedi naturali e come prevenire il problema.

Come eliminare i calli con rimedi naturali efficaci

rimedi calli
Pietra di pomice Foto:Adobe Stock

Non è proprio facile rimuovere i calli in un solo step. Ma sicuramente se si presta la giusta attenzione prevenendo il problema già è un passo avanti. I piedi e le mani si devo o curare sempre, non solo quando si presenta il problema, manicure e pedicure va fatto almeno una volta a settimana. I piedi invece vanno protetti spesso quando si indossano le scarpe, non solo indossando calzini, ma non si devono tenere al piede per molte ore. Quando rientrate a casa indossate le pantofole, così da far respirare i piedi e non solo si evitano anche le infezioni ai piedi. Ecco come eliminare i calli con i rimedi naturali.

1- Bicarbonato di sodio: efficace per attenuare il problema. Riempite con acqua tiepida una bacinella mettete circa 2 cucchiai di bicarbonato di sodio, poi immergete i piedi o le mani e rilassatevi per 10 minuti. Poi con la pietra levigante rimuovete le cellule morte dai talloni e dove sono presenti calli. .

2-Miele e limone: preparate una miscela, basta mettere in una ciotolina una tazzina di ogni ingrediente, lavorate con una spatolina, quando otterrete un composto omogeneo, applicate sui piedi o mani. In questo modo la pelle si esfolierà e si rimuoveranno facilmente  i calli con la pietra. Copriteli con la pellicola per alimenti, poi avvolgete in un asciugamano e lasciate così per 20 minuti. Trascorso il tempo togliete tutto e noterete i piedi morbidi. Basta strofinare delicatamente con la pietra levigante, per evitare di irritare, poi sciacquate e asciugate per bene.

3-Acqua calda: mettere in piedi o le mani in ammollo n una bacinella con acqua calda non farà altro che ammorbidire la pelle e di conseguenza i calli. Lasciate in ammollo per almeno 20 minuti, poi con la pietra o limetta strofinate delicatamente.

4-Aglio: sbucciate l’aglio e applicate metà o qualche fettina sulla zona interessata. Con una garza sterile, coprite al zona e lasciate riposare per almeno 8 ore. Potete farlo la sera prima di andare  aletto. Ripetete questa operazione più volte e noterete che le mani e piedi si ammorbidiranno di più. In alternativa potete procedere con la cipolla è molto efficace, grazie alle sue proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie.

5- Aceto di mele: il pediluvio all’aceto potrebbe aiutare a mantenere sempre i piedi e le mani morbidi e vellutati e senza calli. Utile anche in caso di talloni secchi e screpolati. Mettete in una bacinella acqua e aceto di mele, aggiungete un pò di olio essenziale alla lavanda così da lasciare un profumo. Immergete i piedi per 15 minuti, poi con la pietra levigate e rimuovete i calli. Basta strofinare delicatamente con la pietra senza esagerare, per evitare di irritare, poi sciacquate e asciugate per bene. In alternativa potete immergere un pò di pane nell’aceto di mele e poi applicate sulla zona interessata. Coprite con una garza e lasciate agire per tutta la notte, poi mettete la crema idratante.

6- Olio di oliva: non solo ammorbidisce, ma attenua l’infiammazione, fate diverse applicazioni, magari di sera e poi avvolgete con una garza.

7- Infuso di camomilla: preparate un infuso con 4 bustine di camomilla per infusi. Versata in una bacinella e unite l’acqua. Immergete per almeno mezz’ora i piedi o le mani, poi con la pietra levigate, questo passaggio va a rimuovere i calli e noterete sollievo.

8- Aspirina e limone: l’aspirina è molto utile anche in caso di infezioni da funghi, inoltre contiene il beta-idrossiacido, che viene utilizzato spesso per la preparazione di creme e prodotti esfolianti. Mentre il limone come si sa ha proprietà antiossidanti, purificanti e disinfettanti. Mettete in una ciotola il succo di un limone filtrato, unite 7 aspirine ridotte in polvere e mescolate, dovrete ottenere un composto cremoso. Applicate sui calli e coprite con una garza, lasciate riposare per 8 ore, potete farlo la sera prima di andare al letto. Provate questi rimedio anche più volte.

Come prevenire i calli

Rimedi naturali calli
Scarpe con tacco Foto:Adobe Stock

piedi e le mani si possono curare a casa tranquillamente senza recarsi al centro estetico, se seguite i nostri consigli noterete la differenza.

Le donne che vogliono avere i piedi e le mani non solo belli, ma anche in buono stato di salute, si devono sottoporre periodicamente a pedicure e manicure curativi, che garantiscono il buono stato di salute dei piedi e mani, così da evitare la formazione di calli e non solo anche micosi e infezioni.

I calli o occhi di pernice, provocano fastidio e dolore, potete prevenire questo problema seguendo qualche semplice consiglio.

-Fare il pediluvio o una manicure una volta a settimana

-Non indossare scarpe troppo strette: si potrebbero verificare problemi e fastidi a lungo andare. Le unghie potrebbero non solo incarnire, inoltre se indossate scarpe troppo larghe possono portare alla formazione di calli. Inoltre quando le scarpe sono troppo strette, non riuscite neanche a muovere le dita dei piedi.

-Indossare sempre collant e calzini, a meno che  non si trattano di sandali. Inoltre potete alleviare il fastidio mettendo dei plantari in feltro oppure proteggere i calli con i cerotti non medicati.

-Proteggere con guanti le mani:quando utilizzate gli utensili in cucina, così da attenuare il fastidio. Anche quando aprite i mobili con le maniglie.

-Idratare sempre le mani e piedi con una crema specifica così da averli sempre morbidi.sui piedi per tenere morbida la pelle.

-Acquistare le scarpe  quando non avete i piedi gonfi per evitare di sbagliare la misura.

-Non indossare le scarpe con tacchi alti spesso.

Questi sono rimedi che ammorbidiscono e attenuano il problema se si tratta di calli piccoli e non doloranti, ma in caso contrario è opportuno rivolgersi al medico esperto.