Pensiero positivo: perché dirsi parole positive

0
78

Ciò che ci diciamo può cambiare le cose. Scopri come funziona e come applicare il tutto al pensiero positivo.

frasi positive
parole su legno – Fonte: Adobe Stock

Vivere una vita serena e ricca di gioia è il sogno di tutti. Eppure, a volte, bastano piccole cose per portarci a vedere tutto nero e a pensare in negativo. Un atteggiamento deleterio che porta a deprimersi, sprecare inutilmente energie e rendere meno lucidi e proattivi.
Chiunque ha sentito parlare almeno una volta del pensiero positivo e di come applicarlo nella vita di tutti i giorni possa fare la differenza.

Solitamente le persone si dividono tra coloro che credono e che non credono a questo modo di vedere le cose. Quel che è certo è che tutti sanno che per portare avanti il pensiero positivo non ci si deve limitare a pensare. È infatti molto importante anche ciò che si dice e che si pensa. Oggi, cercheremo di approfondire proprio questo argomento, parlando delle affermazioni positive e del perché sono così utili per praticare il pensiero positivo.

Le parole hanno un peso: impariamo ad usarle

Donna con lettere che le escono dalla bocca
Donna con parole che le escono dalla bocca – Fonte: Adobe Stock

La programmazione psicolinguista studia da sempre il come le parole possono cambiare la realtà dentro e fuori di noi. Che ci si limiti a pensare a qualcosa o che si esprima un pensiero ad alta voce, le parole hanno infatti un loro valore che non andrebbe mai sottovalutato. L’importanza delle affermazioni positive si basa proprio su questo.

Così come ci sono parole che non dovremmo mai dirci ne esistono altre che, ripetute ogni giorno, possono fare la differenza portandoci ad avere una visione più ampia e aperta delle cose, promuovendo così il pensiero positivo.

Non per niente una delle prime regole di chi cerca di iniziare a praticare il pensiero positivo è quella di far partire la giornata dicendosi delle affermazioni positive. In questo modo, infatti, ci si carica di energie buone, tanto da iniziare più motivati e pronti a prendere la giornata con la giusta voglia di fare.

Come trovare le parole giuste da dirsi

piante benefici salute
Donna felice con fiore – Photo Adobe Stock

Una volta stabilito che iniziare la giornata dicendosi frasi motivanti è essenziale per acquisire una modalità di pensiero positivo, è molto importante capire cosa dirsi.
Sul web basta fare una piccola ricerca per trovarne tantissime, alcune frutto di aforismi o pensieri di grandi menti passate alla storia ed altre realizzate ad hoc da life coacth o estimatori del pensiero positivo.

Quando ci si sceglie di intraprendere questo percorso, però, è molto importante trovare le parole giuste per se stessi. Ovvero quelle che si sentono risuonare, che suscitano delle emozioni e che si sentono più vere di altre.

È infatti più che normale muovere i primi passi a tentoni, sentendosi quasi ridicoli nell’esprimere ad alta voce determinati concetti. Eppure, sono in tanti a giurare che farlo fin quando l’imbarazzo ed il lieve senso di disagio non passeranno è il miglior modo per iniziare a cambiare i propri schemi mentali.

Louise Hay, grande donna nonché promotrice del pensiero positivo per guarire mente e spirito, spiegava che un buon metodo per iniziare è quello di mettersi davanti allo specchio e dirsi “ti voglio bene”. Tre semplici parole che molto spesso ci si dimentica di dirsi e che una volta rotto il ghiaccio possono far breccia come poche altre, dando il via ad una cascata di emozioni.

Perché alla fine, ciò a cui serve il pensiero positivo è proprio questo: rompere gli schemi negativi che hanno condizionato il nostro passato e lasciar spazio a nuovi modi di pensare che siano più costruttivi e gratificanti.

Ecco alcuni esempi di frasi con le quali si potrebbe iniziare la giornata, scelte proprio tra quelle consigliate da Louise Hay.

  • Ogni giorno mi offre una nuova opportunità. Ieri è finito. Oggi è il primo giorno del mio futuro.
  • Oggi sento i miei sentimenti e sono gentile con me stessa. Tutti i miei sentimenti sono miei amici.
  • I pensieri di oggi creano il mio futuro.
  • Il passato è finito, non ha potere nel presente!
  • Sono disposto a guarire. Sono disposto a perdonare. Va tutto bene.

Con il tempo può essere interessante imparare a creare le giuste frasi da dirsi in modo da sceglierne di efficaci e sempre in linea con ciò che si sta vivendo al momento.

Usare le parole giuste per costruire il proprio futuro

potere parole
Scritta “words have power” su tovagliolo – Photo AdobeStock

A detta della programmazione linguistica, imparare a parlarsi è un buon modo per evitare di scoraggiarsi o demotivarsi nonché una tecnica efficace per trovare sempre una via d’uscita ad ogni problema. Pensando in modo costruttivo la mente si mantiene infatti lucida, consentendoci di scorgere quelle soluzioni che, altrimenti, rimarrebbero nascoste.

Certo, nessuno dice che sia facile e di sicuro non ci si può aspettare che qualche mattina di frasi positive giunga a fare la differenza. Il lavoro da compiere è senza alcun dubbio più lungo e complesso di quanto non sembri in un primo momento.

I risultati, però, pian piano arrivano e di sicuro, provarci non costa nulla. Imparare a pensare positivo darà in ogni caso una sensazione di benessere impossibile da provare quando si è impegnati a remarsi costantemente contro. E già questa è da considerarsi una prima grande vittoria.