Focaccia dolce alla cannella fatta in casa, ricetta dolce molto facile

0
53

Il profumo dello zucchero e della cannella che invade la nostra casa riconcilia con la vita. Provate la focaccia dolce alla cannella fatta in casa, sarà la compagna di tutti i giorni

Focaccia dolce alla cannella ricetta

Colazione con la focaccia, una cosa normale anche per noi. Ma di solito parliamo di una focaccia all’olio, magari aromatizzata con il, rosmarino. Invece oggi prepariamo insieme la focaccia dolce alla cannella fatta in casa, un modo alternativo e buonissimo per cominciare la giornata ma non solo.
Prima di preparare la base, c’è un lievito naturale assolutamente facile con farina, butto e lievito madre. Una preparazione che può servire anche come lievitante per altre ricette. Il resto è assolutamente alla portata di tutti, per un prodotto finale croccante e morbido, dal profumo buonissimo.

Ingredienti:
500 g farina 00
50 g burro più un po’
20 g lievito madre essiccato in polvere
3 tuorli
60 grammi di zucchero di canna
zucchero semolato
cannella in polvere
1/2 baccello di vaniglia
250 ml di acqua
sale

Focaccia dolce alla cannella fatta in casa, due lievitazioni

 

La focaccia dolce alla cannella fatta in casa richiede solo un po’ di pazienza. Ci sono infatti due fasi di lievitazione, la prima per il poolish di base e la seconda per l’impasto.

 

Preparazione:

Lievito madre
Pane lievito madre (Pixabay)

In una ciotola mescolate 250 grammi di farina e 20 grammi di lievito madre essiccato in polvere. Girate e aggiungete 250 ml di acqua, amalgamate per ottenere quello che sarà il lievitante della vostra focaccia dolce se. Chiudetelo con la pellicola e lasciatelo riposare per circa 2 ore.

Passato questo tempo versate il resto della farina, cioè l’altra metà, nell’impastatrice o sul piano di lavoro e unite il lievito naturale preparato in precedenza. Quindi anche i 3 tuorli e il burro già morbido. Quando i tuorli saranno amalgamati, aggiungete lo zucchero di canna, un pizzico di cannella, i semi raschiati da mezzo baccello di vaniglia e un pizzico di sale.
Impastate per ottenere un impasto liscio e copritelo con la pellicola lasciandolo lievitare fino a quando il volume non sarà raddoppiato. In condizioni normali dovrebbe basare un’ora e mezza per una perfetta lievitazione.


Quando è pronto, dividete l’impasto lievitato in due parti, sgonfiatele e allargatele subito con gesti delicati. Trasferite le due focacce su altrettante teglie foderate di carta da forno già unta con poco burro fuso. Spennellate le focacce in superficie con burro fuso e lasciatele riposare per circa 20’, poi incidetele con alcuni tagli e spolverizzatele con zucchero di canna e . Infornatele a 200° nel forno ventilato per 11-12 minuti, sfornate e servite calde o tiepide.