Frittelle di patate veloci, bastano tre ingredienti per andare a tavola

0
104

Tre soli ingredienti e una cottura rapida, ideale per chi deve sempre correre: le frittelle di patate veloci vi conquisteranno

Frittelle patate

Le frittelle di patate veloci sono la soluzione ideale per quelli che hanno sempre i minuti contati. In effetti basta poco per prepararle. Poco tempo, pochi ingredienti ma tanto gusto per un antipasto oppure un secondo piatto sfizioso.

Patate, quelle bianche e non farinose perché devono tenere bene la cottura e l0impatto con l’olio bollente senza faldarsi. E poi un p’ di farina, qualche aghetto di rosmarino, sale e pepe. Non c’è bisogno di uova e non ci sono grassi aggiunti. Da questa base possiamo poi partire per preparare altre variazioni sfiziose aggiungendo ad esempio delle spezie come lo zenzero o la curcuma. Ma il gusto è già intenso e accattivante così.

Frittelle di patate veloci, cottura e conservazione

Le frittelle di patate veloci devono essere consumate immediatamente dopo la loro preparazione. In alternativa, potete coprirle con della pellicola alimentare e conservarle in frigorifero fino ad un massimo di 2 giorni scaldandole anche solo al microonde.

Ingredienti:
4 patate grandi
2 cucchiai di farina 00
2 rametti di rosmarino
sale fino
pepe nero
olio extravergine di oliva

Preparazione

Partite lavando e pelando le patate, poi grattugiatele con i fori grossi della grattugia e mettete tutto in una ciotola. Aggiungete un paio di cucchiai di farina, poi gli aghi di rosmarino tritati in maniera grossolana e mescolate per amalgamare. Infine regolate di sale e di pepe.
Prendete una padella ampia, versate 4-5 cucchiai di olio extravergine d’oliva e fatelo scaldare. Quando comincia a diventare bollente, prendete una cucchiaiata ampia di composto a base di patate e farina versandolo delicatamente nell’olio caldo. Poi appiattite la vostra frittella di patate con i rebbi della forchetta.

frittelle patate

Lasciate dorare dorare la frittella su entrambi i lati e poi scolatela in un piatto o vassoio con della carta assorbente da cucina. Servite le frittelle ancora calde accompagnate da una buona insalata mista.