Tagliatelle con cavolfiore, pancetta e mandorle: primo piatto veloce

0
103

Ci sono piatti che mettono insieme gusto e salute, come le tagliatelle con cavolfiore, pancetta e mandorle, un pieno di energia positiva veloce da cucinare

L’autunno e ancora più l’inverno chiamano un cambi anche nelle nostre abitudini alimentari. Più verdura per rafforzare la difese immunitarie e il cavolfiore è certamente in prima fila. Per questo oggi vi consigliamo un primo piatto veloce e completo: le tagliatelle con cavolfiore, pancetta e mandorle.

Ideale per chi è a dieta, ma anche per chi mangia vegetariano eliminando la pancetta, ideale anche per i bambini che così avranno un sapore nuovo in bocca. Un primo piatto che possiamo preparare molto rapidamente perché non richiede grandi doti di chef e nemmeno tanto tempo. Il cavolfiore cuoce insieme alla pasta, la pancetta passa rapidamente in padella, mettiamo tutto insieme il gioco è fatto.

Tagliatelle con cavolfiore, pancetta e mandorle: varianti possibili

Può bastare mezz’ora per cucinare un primo piatto sostanzioso e ottimo? Certo, le tagliatelle con cavolfiore, pancetta e mandorle sono lì a dimostrarlo. Allo stesso modo potete preparare degli spaghetti o delle fettuccine o ancora della pasta corta, tipo farfalle, fusilli o trofie. O al posto del cavolfiore utilizzate anche i broccoli.

Ingredienti:

340 g tagliatelle

200 g cavolfiore pulito

100 g pancetta affettata

100 g radicchio rosso

50 g mandorle con la buccia

maggiorana

alloro

olio extravergine di oliva

sale

Preparazione:

Mentre mettere a bollire l’acqua per la pasta aromatizzandola anche un una foglia di alloro, lavate bene il radicchio e poi tagliatelo a pezzettini, tenendolo da parte. Poi lavate anche il cavolfiore e dividetelo in cimette.

Quando l’acqua bolle, tuffate le tagliatelle e quando mancano 6-7 minuti alla cottura completa unite anche le cimette di cavolfiore. A parte in una padella rosolate la pancetta tagliata a striscioline con un filo di olio per 3-4 minuti e quando è quasi pronta aggiungete anche le mandorle a pezzettini. Poi dopo qualche istante spegnete.

iStock

Scolate la pasta e il cavolfiore insieme, poi saltateli nella padella della pancetta con 2 cucchiai di acqua di cottura, aggiungendo anche qualche rametto di maggiorana e il radicchio che avevate tenuto da parte. Amalgamate tutto e servite ancora caldo.