La figlia di Asia e Morgan vuole chiudere Instagram: troppe attenzioni

0
72

Anna Lou Castoldi, figlia di Asia e di Morgan, non vuole essere una star: dopo l’enorme aumento della pressione social su di lei ha deciso di chiudere Instagram.

Anna Lou Castoldi
Anna Lou Castoldi (Instagram)

Il suo profilo Instagram non contiene alcuna indicazione in merito al suo nome e naturalmente in merito alla sua famiglia: Anna Lou castoldi ha fatto di tutto, almeno finora, per rimanere invisibile nella giungla dei social network.

L’obiettivo della figlia adolescente di Asia Argento e di Morgan era solo quello di esprimere se stessa in tutti i modi possibili, attraverso la fotografia, la musica, brevi video, esattamente come una ragazza normale.

Nel momento in cui Anna Lou è entrata a far parte del cast di Baby 3, recitando per la prima volta in una serie televisiva, l’attenzione mediatica su di lei è salita alle stelle e, ovviamente, anche il suo profilo Instagram è stato preso letteralmente d’assalto da moltissimi nuovi follower.

Piuttosto che essere felice per la sua crescente popolarità, Anna Lou Castoldi ha mostrato l’altra faccia della medaglia: il peso insostenibile della fama per le persone profondamente timide, come lei stessa si è definita di recente.

Il peso insostenibile dei social per la figlia di Morgan e Asia

Anna Lou Castoldi Baby 3
Anna Lou Castoldi (Instagram)

Evidentemente, quando ha accettato di prendere parte a Baby 3 e a Domenica Live insieme a sua madre, Anna Lou Castoldi non aveva precisamente idea di cosa sarebbe successo alla sua vita.

La ragazza si è trovata all’improvviso a essere oggetto di tantissimo interesse mediatico, soprattutto di un tipo che ad Anna Lou non sta piacendo molto.

“È inutile che seguite il mio profilo, non metterò le foto che piacciono a voi!” ha scritto in una story che è comparsa nelle scorse ore sul suo account Instagram. Si tratta evidentemente di una risposta diretta a tutti coloro che hanno cominciato a seguirla nella speranza che Anna Lou cominci a pubblicare foto provocanti. 

La figlia di Asia e di Morgan invece non ha alcun interesse a far di sé un’oggetto sessuale, anche se come tutte le adolescenti si sta avvicinando a una sensualità più matura.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da (´༎ຶ ͜ʖ ༎ຶ `)♡ ⓢⓦⓐⓖ ! (@sexydying) in data:

Eppure, nelle ore appena successive alla festa di Asia Argento, della quale Anna Lou è stata una delle protagoniste, la ragazza ha deciso di veicolare un messaggio molto articolato attraverso le stories: “Ciao, benvenuti nel mio profilo. Non voglio essere str***a, ma non siete troppo benvenuti perché ci tengo alla mia privacy e non sono una grande simpatizzante del genere umano” ha cominciato Anna Lou, proseguendo poi fino a toccare il nocciolo del problema.

“Sebbene io sappia che alcuni di voi abbiano buone intenzioni, vedere il mio numero di seguaci aumentare così esponenzialmente è angosciante” ha scritto la figlia di Asia, che si è poi trovata costretta a specificare alcune cose: di non avere Tik Tok, tutti i contenuti che pubblica sui social sono e saranno in futuro privi di gossip e informazioni sulla sua vita, di non essere un’attrice e di non avere intenzione di diventarlo nonostante la sua recente esperienza in Baby 3, di non voler diventare un personaggio pubblico.

Anna Lou ha inoltre ribadito di essere intenzionata solo a divertirsi com’è diritto di tutte le persone della sua età e, nella storia successiva, ha dato una sorta di ultimatum: è disposta ad eliminare Instagram se la cosa dovesse diventare troppo pesante da sostenere per lei. Asia Argento riuscirà a sostenerla nella sfida di trovare il difficile equilibrio tra la vita privata e quella pubblica?