Antonella Clerici: “Sono tornata, da oggi sarò un cavallo selvaggio”

0
57

Come sarà il ritorno di Antonella Clerici in RAI? Gioioso, intimo ma, soprattutto senza più compromessi.

Antonella Clerici
Antonella Clerici (Fonte: Instagram)

Dopo due anni di stop  arrivato il momento del ritorno di Antonella Clerici in RAI: la presentatrice ha sofferto moltissimo per la sua mancanza di impegni professionali e, di certo, anche i telespettatori RAI hanno sofferto moltissimo per l’assenza di Antonella dai palinsesti.

Il nuovo programma di Antonella promette di essere un ritorno alle origini ma anche un vero e proprio inno alle cose nuove che Antonella ha sentito e imparato nel corso degli ultimi due anni trascorsi necessariamente lontano dagli studi televisivi.

Ecco cosa ci sarà da aspettarsi dal nuovo programma della Clerici e quali sono stati, secondo lei, gli errori commessi in passato per compiacere gli altri.

Antonella Clerici: “Niente più compromessi”

Antonella Clerici rai
Antonella Clerici (Fonte: Instagram)

Quando è cominciato il suo periodo lontano dagli schermi televisivi, Antonella veniva da una lunga serie di trionfi televisivi: aveva ottenuto un enorme apprezzamento da parte del pubblico alla conduzione del Festival di Sanremo, aveva portato avanti negli anni un format televisivo – culinario assolutamente unico nel proprio genere e in grado di sopravvivere alle evoluzioni della TV ed era uno dei volti televisivi più amati in assoluto.

Bisogna comunque ricordare, e Antonella non ha mai tentato di nasconderlo, che la decisione di lasciare La Prova del Cuoco era partita da lei. Dopo quindici anni di mezzogiorno in TV Antonella sentiva enormemente la necessità di fermarsi e di dedicarsi completamente alla sua famiglia e in particolare alla crescita di Maelle. A convincere Antonella della necessità di vivere il più possibile i suoi affetti più cari è stata l’improvvisa morte di Fabrizio Frizzi, che ha lasciato un vuoto incolmabile sia nel cuore di Antonella sia in quello di un altro collega che ha voluto allontanarsi per un po’ dalla vita frenetica della televisione.

Da momento dell’addio a La Prova del Cuoco, Antonella si è lasciata coinvolgere in programmi di scarso successo, nel tentativo di compiacere alcune persone e soprattutto di adattarsi a quelli che, credeva, erano i gusti del pubblico.

Con il senno di poi non si è trattato di una scelta corretta: “Alcuni programmi li ho sbagliati perché invece di dare retta me, ho dato retta a come mi volevano gli altri: devi essere sobria, guardare il gobbo, essere impostata. Invece io sono un cavallo selvaggio, mi devi lasciare correre, anche quando sbaglio. Se alcuni programmi che ho fatto non sono andati bene credo sia dipeso dal fatto che ero un cavallo domato, io ho bisogno di essere come Spirit” ha dichiarato Antonella in una lunghissima intervista al Corriere della Sera.

Non si può non pensare a Portobello, il remake di un programma di enorme successo che fece la storia della televisione ma che risultò completamente inadatto ai tempi attuali, tanto da non essere riconfermato e di essere considerato uno dei programmi peggio riusciti degli ultimi anni.

Dovendo tornare alle radici e volendo a tutti i costi mettere se stessa nel nuovo programma, Antonella ha ottenuto di trasportare la sua casa negli studi di Rai Uno dopo che era apparso chiaramente impossibile realizzare il programma da casa sua, come avrebbe voluto Antonella nel suo progetto originario.

Oggi pare che la conduttrice e l’azienda abbiano trovato un compromesso interessante: la scenografia del programma sarà realizzata su un gigantesco pannello a led sul quale verranno proiettate le immagini in diretta del bosco di Arquata Scrivia, nel cuore del quale Antonella ha vissuto negli ultimi anni.

Inoltre, gli scenografi hanno realizzato una cucina di scena molto simile a quella che Antonella ha a casa, così da far sentire davvero a proprio agio la conduttrice che, però, comunque dubbi e ansie, quelli che vengono a tutti quando si inizia un nuovo progetto.

“questa è una nuova sfida e una nuova prova, ma quando arrivi a un certa età maturi in consapevolezza. So che mi devo riconquistare il pubblico, vediamo se riesco a far passare l’idea di gentilezza che voglio trasmettere o se la tv in questi due anni è cambiata” ha spiegato Antonella, che ha concluso. “È un rischio, ma se non si rischia che vita è?”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Trash Oh meo deo (@trashohmeodeo) in data:

E sul rapporto con Elisa Isoardi, sfortunata erede del suo programma, Antonella Clerici ha voluto chiarire la situazione una volta per tutte: tra le due c’è una bellissima amicizia e la Clerici ha addirittura chiamato la Isoardi per farle gli auguri in vista di Ballando. Tra l’altro Elisa negli scorsi giorni avrebbe proprio avuto bisogno di una dose di buona fortuna, considerando che è finita in ospedale!