Alessandra Mussolini: scoppia la polemica a Ballando con le stelle

0
101

Alessandra Mussolini scatena la polemica a Ballando con le stelle 2020 con Maykel Fonts: scontro con Selvaggia Lucarelli. Il web durissimo.

alessandra mussolini ballando con le stelle
Alessandra Mussolini e Mykael Fonts a Ballando con le stelle 2020

La presenza di Alessandra Mussolini a Ballando con le stelle 2020 scatena la polemica. Con il maestro Mykael Fonts si è esibita in una sensualissima bachata dividendo la giuria con Selvaggia Lucarelli che non le ha risparmiato critiche, ma anche il popolo del web che ha criticato la scelta di Milly Carlucci di averla scelta come concorrente.

Alessandra Mussolini a Ballando con le stelle 2020: scontro con Selvaggia Lucarelli

ballando con le stelle 2020
Alessandra Mussolini e Mykael Fonts a Ballando con le stelle 2020

Se la performance molto sensuale di Alessandra Mussolini è piaciuta a Mariotto, ha lasciato un po’ perplessa Selvaggia Lucarelli.Sei un personaggio che non ho ancora ben interpretato. Quello che hai fatto stasera e il look con cui ti presenti offusca ulteriormente il parere che ho di te ovvero non capisco nulla. Cosa sei venuta a fare qui?”, chiede la Lucarelli.

“A ballare con questo bel corpaccione selvaggio. Fatti un ballo pelvico con lui e diventa più bella e più brava”, risponde la Mussolini.

“Usciamo un po’ da questa recita perchè il personaggio della popolana l’hai fatto mille volte in televisione, facciamo altro. Perchè hai fatto questa cosa da bambolina? Sei una donna con personalità, non sei neanche una bambina. Vieni con il vestitino di pizzo e mi chiedo: non è che forse potresti fare qualcos’altro?”, chiede ancora.

“Mi voglio divertire e non voglio fare altro che ballare con lui. Si vive una volta sola”, conclude la Mussolini il cui atteggiamento scatena la reazione del web.

Arrogante e presuntuosa“, scrive un utente sotto il video pubblicato sulla pagina Instagram di Ballando con le stelle. Le solite scenneggiate napoletane della Mussolini”, aggiunge un altro. E ancora: “Insopportabile”, “Signora Mussolini, si calmi. La Lucarelli non le stava dicendo niente di male e lei faceva caciara. Perché partire prevenuta? Non si agiti che nessuno la vuole attaccare gratuitamente…”.