Sei trucchi per triplicare la velocità della connessione internet

0
58

Connessione lenta? Ecco come moltiplicare per 3 la velocità della connessione internet, scopri 6 semplici trucchi.

Viviamo una vita frenetica piena di impegni e siamo connessi sempre ed ovunque indipendentemente da dove ci troviamo, a casa o al lavoro, se la connessione internet ci da problemi, è lenta o si blocca entriamo nel panico. Una connessione altalenante è un problema da non sottovalutare perchè potrebbe farci sentire davvero frustati specie se ci rallenta nel lavoro.

Fortunatamente, con qualche astuzia è possibile risolvere il problema ed aumentare la velocità della connessione Internet in pochissimo tempo.

La prima cosa da fare è ripristinare il modem. Spegnere il modem e riaccenderlo dopo qualche minuto può sbloccare la situazione e far tormare la connessione a lavorare con la giusta velocità. In alcuni casi potrebbe essere necessario reimmettere le informazioni di connessione perché il router potrebbe non averle salvate.

Se riavviare il modem non risolverà il tuo problema di connessione, ecco 6 trucchi che dovresti assolutamente conoscere.

Suggerimenti per potenziare la connessione Internet

Connessione internet veloce
Photo Adobe Stock

Questi semplici suggerimenti triplicheranno la velocità della connessione Internet. Tutto quello dovrai fare è seguire questi consigli:

1- Mettere il router lontano da oggetti metallici, frigoriferi o forni a microonde. Forse non ci avevi mai pensato ma scegliere la posizione nella quale alloggiare router wifi è importantissimo perchè alcuni oggetti possono interferire e rallentare ed indebolire il segnale.

2- Posizionare il router o il modem vicino al computer o al telefono.                  Nel caso in cui il modem ti da spesso problemi prova a posizionarlo il più vicno possibile al computer ma assicurati di posizionarlo più alto rispetto al pc, a circa due o tre metri di altezza.

3- Assicurarsi che il router o il modem sia pulito e non impolverato.              Anche la polvere e la sporcizia può rappresentare un ostacolo per il segnale e quindi essere la casusa della connessione lenta. Ricordate di pulire regolarmente il dispositivo e non meno di due volte a settimana.

4- Non posizionare il router o il modem dove ci sono molte persone.            Sapevi che la connessione Wi-Fi è molto più lenta se il modem si trova in luoghi dove è presente molta acqua? In considerazione del fatto che il corpo umano è costituito nella misura del 60% da acqua, anche la presenza di molte persone nella stanza dove alloggia il modem potrebbe interferire con la velocità della connessione.

5- Assicurarsi che i microfiltri presenti sul dispositivo siano nuovi perché quelli vecchi potrebbero causare problemi. Si consiglia di sostituirli ogni sei mesi.

6- Controllare il modem, router o chiave 3G:
Se disponete di un router wireless assicuratevi che altri utenti non stiano utilizzando la  connessione Internet a vostra insaputa. Qualcuno potrebbe aver individuato la vostra password quindi provate a cambiarla se notate anomalie nel numero dei dispositivi connessi alla rete WI-FI.

Se utilizzate una chiavetta assicuratevi di di utilizzare l’ultima versione se desiderate sfruttare la massima velocità massima offerta dal vostro operatore.

Altri consigli da non sottovalutare:

  • Svuotare la cache del browser:

La cache di un browser Web è semplicemente una posizione designata sul computer in cui il browser memorizza temporaneamente le informazioni sulle pagine Web visitate. Nel caso in cui si rivisita la stessa pagina Web, questi dati salvati aiutano a caricare la pagina più velocemente ma allo stesso tempo l’aumento della cache del browser comporta problemi di caricamento delle altre pagine Web, pertanto si consiglia di svuotarla periodicamente. Per farlo andare sulle opzioni del browser che si utilizza, cronologia, visualizza cronologia recente, cancella cronologia e spuntare la voce cache.

  • Caricare la posta elettronica nella versione HTML di base:

Se utilizzi il servizio di posta elettronica di Google, ovvero Gmail, prova a caricare la versione HTML di base per consultare le tue email in caso di connessione lenta. La finestra per il caricamento HTML si apre in fondo alla pagina, basta cliccare  su di essa per velocizzare il tutto.