Caesar Salad: l’insalata messicana inventata da uno chef italiano

0
181

La Caesar Salad è un’insalata messicana che trae le sue origini da uno chef italiano. Scopriamo la ricetta e perché si chiama così. 

caesar salad
Caesar salad (Adobe Stock)

La Caesar Salad è un’insalata messicana nata da uno chef italiano. Le sue origini risalgono al 1924 quando Cesare Cardini, un cuoco delle zone del Lago Maggiore, emigrato negli Stati Uniti, non avendo a disposizione altri ingredienti, inventò questo piatto.

L’insalata diventata famosa in tutto il mondo nella sua ricetta originale era formata da lattuga, crostini di pane, parmigiano e una salsa a base di succo di limone, olio di oliva, uova, aglio e salsa Worcestershire.

Nel tempo il piatto ha subito alcune modifiche e sono state create delle versioni con l’aggiunta di alcuni ingredienti, ad esempio petto di pollo alla piastra o gamberi.

Ecco la ricetta della Caesar Salad l’insalata inventata dallo chef Cardini

Un piatto internazionale diventato famoso in tutto il mondo ma che trae origini da uno chef italiano emigrato negli Stati Uniti, Cesare Cardini. 

La Caesar Salad, il nome in onore del suo inventore, nacque nel 1924 in Messico, nella città di Tijuana dove Cardini si era trasferito dall’Italia insieme ai suoi fratelli e dove aprì un ristorante.

La leggenda narra che in occasione della festa del 4 luglio lo chef italiano non avendo a disposizione altri ingredienti dette vita a questa insalata improvvisata. Un vero e proprio successo.

Tanto che poi una volta trasferitosi a Los Angeles, Cardini, la propose tra i suoi piatti divenendo molto famosa tra le star di Hollywood. Scopriamo la ricetta originale e la versione con il petto di pollo arrostito.

Ingredienti

  • lattuga romana 1 cespo
  • 2 fette di pane casereccio
  • 100 g di Parmigiano Reggiano

Per la salsa

  • 1 uovo
  • succo di mezzo limone
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiaini di salsa Worcestershire
  • 1 cucchiaino di aceto
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Per la versione con il pollo aggiungere 

  • 300 g di petto di pollo

Per preparare la Caesar Salad possiamo iniziare lavando l’insalata e selezionando le foglie più tenere. Levare ogni residuo di terra e asciugarle.

Quindi occupiamoci del pane. Tagliamo le due fette a cubetti e mettiamole in una teglia in forno a tostare.

A questo punto se vogliamo fare la versione con il petto di pollo cuociamolo a striscioline, rosolandolo in padella o su una piastra qualche minuto per lato, aggiungendo un pizzico di sale.

Altrimenti se non mettiamo il pollo saltiamo questo passaggio e occupiamoci della salsa.

Mettiamo dentro al frullatore il succo di limone, l’uovo (nella ricetta originale di faceva bollire per un minuto nell’acqua bollente), l’aceto, l’aglio, la salsa Worcestershire, il sale e il pepe. Quindi frulliamo unendo l’olio a mano a mano. Dovremo ottenere una salsa cremosa simile alla maionese.

Quindi tagliamo il Parmigiano a scaglie. A questo punto assembliamo la nostra insalata.

Prepariamo un letto di lattuga quindi disponiamo sopra il pollo, se abbiamo deciso di proporre la versione con la carne, quindi uniamo i crostini, le scaglie di Parmigiano e la salsa. Infine, serviamo.

Tra i grandi classici internazionali scopri anche la ricetta del Club sandwich o quella del fish and chips.