Home Attualità Trump rassicura gli americani: il vaccino Covid in poche settimane

Trump rassicura gli americani: il vaccino Covid in poche settimane

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:49
CONDIVIDI

In un intervista alla Fox il Presidente degli Stati Uniti d’America Trump ha dato notizia sul vaccino Covid per poi esprimersi sull’utilizzo delle mascherine. Scopriamo cosa è accaduto.

Trump from pixabay

Il presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump di certo sta affrontando un periodo difficile nel proprio paese, unico spiraglio di gioia per lui ora è sicuramente la sua candidatura al premio nobel per la pace.

Il Presidente Trump oltre alla pandemia ha dovuto affrontare le rivolte popolari del BlackLivesMatter che lo hanno posto in non poche difficoltà da un punto di vista civile e politico.

A tutto ciò bisogna aggiungere il fatto che a breve ci saranno di nuovo le elezioni negli Usa.

In un clima che è per lui poco sereno, il Presidente USA si è espresso per quanto riguarda il vaccino covid19 e sull’uso delle mascherine nel tentativo di rasserenare i propri cittadini.

Trump: vaccino Covid e mascherine

Make America great again from pixabay

Dopo aver precedentemente dichiarato di aver fatto costruire armi “mai viste prima”, durante un suo intervento per una town hall organizzata dalla Abc a Philadelphia, Trump si è lasciato sfuggire una indiscrezione sul vaccino contro il coronavirus.

Il Presidente USA ha infatti affermato che il vaccino covid potrebbe essere pronto entro tre o quattro settimane.

Facendo un pò di conti, secondo quanto affermato dal Presidente Trump il vaccino arriverebbe prima delle elezioni Usa del 3 novembre, in modo tale da poter garantire elezioni in sicurezza.

Trump ha poi negato di aver minimizzato la minaccia del coronavirus. Non gioca a suo favore, però, un audio in cui ammette il contrario.

Infatti durante un’intervista con Bob Woodward, una delle firme di punta del Washington Post, importante quotidiano statunitense a diffusione nazionale, il Presidente Trump avrebbe minimizzato gli effetti del Covid.

Sempre a tal riguardo Trump ha poi dichiarato che la sua azione è stata forte ma non voleva creare panico tra la gente.

Il presidente americano ha poi continuano a mettere in dubbio anche l’utilizzo della mascherina, raccomandata dalla sua stessa task force.

Inoltre bisogna dire che il Presidente Trump non ha mai avuto una opinione univoca sull’utilizzo delle mascherine. Pare infatti che abbia dichiarato, nelle reti ABC, che “alcune persone pensano che non siano utili”.

Precedentemente dobbiamo però ricordare che il Presidente degli Stati Uniti d’America dopo essersi battuto contro l’obbligo dell’uso della mascherina sembrava aver cambiato idea invitando gli americani e sopratutto i giovani ad indossarla.

Trump paper from pixabay

Il presidente americano ha concluso poi la sua intervista ribadendo che secondo lui il Covid sparirà dopo aver risposto a 21 persone, limite massimo di ospiti possibili in studio in virtù delle norme anticovid.