Dormire in coppia: cosa svelano le posizioni a letto sul vostro rapporto

0
12

Tra le tante posizioni importanti per la vita di  coppia, ne esiste una a cui non pensiamo mai: quella in cui dormite! Scopriamo cosa significa dormire in coppia!

litigare
stabilire i proprio spazi a… letto! (fonte: Pexels)

Libri, film, serie tv e chi più ne ha più ne metta, ci mostrano continuamente coppie di partner che dormono dolcemente abbracciate.

A parte svegliarsi truccati e pettinati di tutto punto, queste rappresentazioni mentono anche su un’altra questione: dormire con il partner!

Scopriamo insieme cosa succede davvero quando una coppia va a dormire e soprattutto che cosa significa per la tua relazione la posizione in cui dormi!

Dormire in coppia: sollievo o tortura?

dormire in coppia
dormire nello stesso letto: siete a favore o contro? (fonte: Pexels)

A riguardo ci sono molti pareri contrastanti: c’è chi dice che dormire separati ha i suoi vantaggi e che quindi, in definitiva, non dormire nella stessa camera con il partner faccia bene alla relazione.

Poi c’è chi dice, invece, che andare a dormire insieme è una delle cinque cose da fare per avere una relazione felice.
Pare, poi, che dormire nello stesso letto aiuti l’intimità di coppia!

Insomma, un parere univoco a riguardo non esiste; meglio così!
La vostra relazione, infatti, è unica e particolare e non esistono criteri inamovibili per definirla!
Quello che possiamo tentare di fare insieme, è analizzare il modo in cui dormite già da adesso e, forse, capire qualcosa di più sul vostro rapporto.

Niente di preoccupante, però!

Tante volte rimaniamo perplessi o confusi da quello che ci aspettiamo da una relazione. 
Vorremmo passare la notte tra le braccia dell’altro, oppure svegliarci con la testa sul suo petto.
Scopriamo insieme che cosa vogliono dire le varie posizioni in cui… dormiamo!

Separati ma… uniti!

dormire in coppia
a volte i ritmi sono… molto differenti! (fonte: Pexels)

Per dormire al meglio non serve solo cambiare posizione al letto.
A quanto pare, infatti, dormire separati dal partner (anche se nello stesso letto) è il modo migliore per riposare durante la notte.
Le coppie più rodate, infatti, si addormentano insieme magari tenendosi per mano oppure anche abbracciandosi.
Durante la notte, però, quando iniziano a sopraggiungere le varie fasi del sonno (che spesso interrompiamo malamente) i corpi si separano ed ognuno finisce “dal suo lato”.

Se è quello che capita anche nella vostra relazione, rassicuratevi: è il modo di dormire delle coppie che si amano di più e da tanto tempo.
Insieme ma con… autonomia!

O schiena contro schiena!

schiena contro schiena
schiena contro schiena non vuol dire automaticamente litigio! (fonte: Pexels)

Sempre sulla stessa falsariga del dormire separati ma, in qualche maniera, uniti c’è anche chi dorme schiena contro schiena, fin da subito.

Questa posizione, che potrebbe sembrare poco favorevole alla relazione, vuol dire quasi sempre che le cose tra di voi vanno estremamente bene.
A meno che non abbiate litigato, addormentarsi schiena contro schiena vuol dire cercare il riposo migliore per i singoli pur mantenendo un contatto fisico con il partner.

Gli uomini, soprattutto di notte, sono famosi per raggiungere temperature corporee veramente alte; spesso dormire appiccicati si trasforma in una tortura per entrambi!
Riconoscere che non si debba passare la notte abbracciati è segno di maturità, non di freddezza!

Insieme fino alla fine!

dormire in coppia
troppo vicini? (fonte: Pexels)

C’è invece chi non può fare a meno di dormire tenendosi stretto: queste posizioni, solitamente ben presenti durante i primi mesi di una relazione, possono nascondere qualche problemino in più.

Esattamente come per le coppie troppo social, dormire abbracciati può essere sintomo di un problema più profondo.
Se volete dimostrare qualcosa a qualcuno (soprattutto nella camera da letto!) potrebbe voler dire che ci sono dei problemi.

Chi dorme abbracciato od avvinghiato generalmente sta comunicando qualcosa al proprio partner: che vuole avere più controllo o più attenzioni oppure che manca qualcosa.

Forse i rapporti intimi si sono un po’ raffreddati (magari avete paura che il partner vi tradisca oppure non conoscete ancora la filosofia mindfulness) e cercate di compensare con il contatto fisico durante la notte.
Niente è sicuro, se non che quando cercate di non staccarvi mai dal partner state esprimendo un disagio di qualche tipo.

Ricordate che una coppia è formata da individui: non c’è niente di male ad avere i propri spazi (a meno che non siate finiti in una relazione codipendente. Allora sono guai!).

Dormire abbracciati, comunque, non è un’utopia: ci sono anche coppie innamoratissime che dormono bene insieme senza staccarsi mai.
Sta tutto nella misura: se riuscite a dormire abbracciati senza disturbare l’altro allora il rapporto va alla grande!

E se l’altro si prende più spazio?

dormire insieme
e se ci prendiamo… troppo spazio? (fonte: Pexels)

In questo caso, se il partner si prende più spazio durante la notte c’è qualcosa che non va.
Vale la pena indagare sul fatto che, inconsapevolmente, vi sta soffocando o sta facendo sfoggio di un egoismo non indifferente.

Le relazioni, per funzionare, hanno bisogno di essere equilibrate e questo deve essere ben chiaro a tutti e due.
Se il vostro partner sente che può prendersi anche i vostri spazi allora forse vale la pena dare un’occhiata ai meccanismi della vostra relazione!

Insomma, il contatto fisico eccessivo potrebbe essere sintomo di qualcosa che non va.
Come in ogni relazione, l’importante è che voi due riusciate a comunicare!
Se il partner si muove troppo o sconfina tutte le sere dal vostro lato del letto, una buona soluzione è affrontare la questione quando siete entrambi… svegli e lucidi!

riposare
riposare insieme è possibile quando si sa come farlo! (fonte: Pexels)

Vivere la coppia è complesso e delicato allo stesso tempo: non ci sono risposte giuste per tutti ma solo la possibilità di confrontarsi e decidere consapevolmente quali sono i limiti corretti per noi e per il nostro partner.

Comprensione, affetto ed amore sono alla base di qualsiasi rapporto: quando si parla di una coppia, poi, questi elementi devono essere presenti in misura ancora maggiore.

Se la posizione in cui dormite non vi soddisfa potete sempre farlo presente al partner!
Se invece vi trovate benissimo ma soffrite comunque di insonnia di coppia qui ci sono alcuni rimedi per voi.

Sogni d’oro!