Albano e quella pensione “misera”: le dichiarazioni choc da Cellino

0
9

Albano riceve dallo Stato Italiano una pensione “da fame”: le dichiarazioni del cantante e le polemiche sui social.

Negli scorsi mesi aveva parlato dei suoi problemi economici attraverso pubblicazioni web e cartacee, ma oggi Albano Carrisi ha toccato lo stesso argomento attraverso i microfoni di Radio 2 prendendo parte alla trasmissione I Lunatici.

Il cantante ha spiegato di essere stato attaccato per alcune dichiarazioni rilasciate quando ha semplicemente risposto alla domanda di un giornalista che, evidentemente, voleva essere provocatoria.

Le attività economiche di Albano negli ultimi mesi sono state messe all’attenzione dell’opinione pubblica nel periodo del lockdown, durante il quale Albano lamentò come praticamente tutte le sue varie fonti di reddito fossero state messe in ginocchio dalla necessità di mantenere il distanziamento sociale. La domanda del giornalista probabilmente intendeva toccare di nuovo le stesse corde (piuttosto dolorose) provocando una nuova uscita “infelice” da parte del cantante. E lo scopo è stato raggiunto.

Albano sulla pensione: “Con 1470 Euro non pago nemmeno il caffè agli amici”

Albano crisi economica
Albano (Fonte: Instagram)

“La gente mi sta dicendo cose orribili, sui social scrivono di tutto, io non ho fatto nulla a nessuno” ha dichiarato tristemente Albano ai microfoni di Radio 2. Il cantante ha fatto riferimento agli attacchi mediatici che ha ricevuto nel momento in cui ha affermato che 1470 Euro di pensione al mese non sarebbero mai bastati a mantenere il suo tenore di vita.

“Ho semplicemente risposto a una persona che mi ha chiesto quanto prendo di pensione” ha spiegato. “Mi hanno chiesto se ce la farei a vivere con 1470 Euro di pensione: la risposta è no, non ce la farei, data la mia posizione, non ce la farei nemmeno a pagare il caffè agli amici” ha dovuto puntualizzare.

Se infatti una pensione di quasi 1500 Euro potrebbe sembrare un reddito davvero enorme per molti pensionati italiani meno fortunati di Albano, purtroppo il tenore di vita e le necessità economiche del cantante non si potrebbero mai sostenere con quella sola entrata mensile.

Albano è proprietario di una tenuta agricola Cellino San Marco, all’interno della quale si produce vino, viene ospitato un agriturismo e c’è un maneggio con relativo allevamento di cavalli.

Si tratta di strutture con alti costi di mantenimento, con molti dipendenti assolutamente necessari al suo funzionamento e con una serie di spese accessorie che è abbastanza facile immaginare.

Qualche mese fa Albano aveva affermato che, se le cose fossero rimaste bloccate come nel pieno del lockdown, i suoi risparmi personali sarebbero bastati esclusivamente a sostenere i costi delle sue attività per un solo anno, poi sarebbe stata la bancarotta totale.

Evidentemente tutto questo non è stato preso in considerazione dagli utenti social, che si sono scagliati contro il cantante tenendo conto esclusivamente delle sue fraintendibili affermazioni sulla pensione.

L’unica speranza di nuove entrate economiche per Albano è attualmente il Festival di Sanremo 2021, che sta tenendo telespettatori e addetti ai lavori con il fiato sospeso. Se e quando il Festival si farà (Coronavirus permettendo), Albano potrebbe essere tra i protagonisti e togliersi qualche soddisfazione artistica: “Non vedo l’ora di tornare a Sanremo, ho un conto aperto con Sanremo. Se tutto va come dico io …” ha detto Albano, lasciando intendere che accarezza addirittura l’idea di salire sul gradino più alto del podio sanremese.

Che canzone potrebbe cantare a Sanremo? Di certo non una canzone triste. “Niente mi ispira niente, in questo periodo sento solo una grande tristezza” ha ripetuto Albano a Radio 2, riprendendo delle considerazioni che aveva già fatto in passato e che lo accomunavano ad altri artisti nelle stesse condizioni di “blocco” della creatività. “Cantare tristezza per me non va bene. L’ho fatto in passato, ora certo di evitare.”