Rimanere incinta: quali sono le posizioni migliori a letto per concepire

0
11

Scopriamo insieme le posizioni migliori a letto per rimanere incinta.

rimanere incinta
avete deciso di diventare genitori? (fonte: Pexels)

Se avete deciso che è ora di fare un bambino non possiamo far altro che farvi le nostre più sentite congratulazioni!

Prepararsi al concepimento, però, può diventare un affare molto stressante.

Tra consigli non richiesti, dubbi e tentativi, i dubbi sembrano moltiplicarsi ed ingigantirsi.
Come fare per vivere questo momento al meglio?

Rimanere incinta: come si fa?

aspettare un bambino
in dolce attesa (fonte: Pexels)

Proprio perché non esistono formule magiche ed incantesimi, è bene ricordare che, purtroppo, la posizione perfetta per concepire non esiste.

Rimanere incinta, infatti, è un processo unico e personale per ognuna di noi.
C’è chi dovrà aspettare passino gli effetti della pillola e chi deve ancora calcolare il periodo di ovulazione.
Poi, è importante non lasciarsi prendere dallo sconforto: c’è chi rimane incinta immediatamente e chi invece tenta per mesi senza successo.

Innanzitutto è bene ricordare che, prima di un anno di tentativi a vuoto, non c’è niente di cui preoccuparsi.
Concepire, infatti, non è sempre così semplice ed immediato come potremmo immaginarci.
Il periodo preconcezionale è un momento delicato ed importante; dubbi e preoccupazioni non ti aiutano ad affrontarlo al meglio.
A questo riguardo, consultare e confrontarsi con il proprio medico è basilare.

Inoltre, per il concepimento, sarebbe utile anche conoscere la posizione del proprio utero: ci sono donne che lo hanno antiverso e donne che lo hanno retroverso.

Niente di cui preoccuparsi!
Sebbene la posizione antiverso sia quella più comune, è importante ricordare che l’utero retroverso non è una condizione patologica.
Si verifica in una donna su quattro e, proprio perché non è una malattia, non ha effetti sul concepimento o sulla nostra salute.

É chiaro che a chi ha un utero retroverso (cioè con la parte più ampia dell’utero rivolta verso la schiena invece che verso la vescica) non possono essere consigliate le stesse posizioni di chi ha un utero antiverso.

Per questo diciamo che non ci sono fondamenti scientifici che individuino una serie di posizioni perfette e sicure per rimanere incinta.

Ce ne sono alcune, però, un poco migliori delle altre a seconda delle vostre preferenze e di quanto conoscete il vostro corpo.
Proviamo a scoprirne qualcuna?

Le posizioni “ottimali” per il concepimento: eccole qui

posizioni per rimanere incinta
ma quali sono le posizioni migliori per rimanere incinta? (fonte: Pexels)

Insomma, se niente è certo e tutto è possibile, perché non provare a concepire con qualche accorgimento di buon senso in più?

Tra le posizioni consigliate per rimanere incinta, infatti, ci sono queste tre:

  • Missionario: udite, udite pare proprio che la posizione del Missionario (spesso derisa e bistrattata) sia quella perfetta per rimanere incinta!
    Ovviamente il consiglio si applica solo alle donne che hanno un utero antiverso. Non ci sono motivazioni particolari per suggerire questa posizione, se non quelle della logica: la posizione del Missionario favorisce l’arrivo degli spermatozoi nella cervice uterina.
    Discorsi poco romantici ma… molto pratici!
  • Da dietro: al contrario, per le donne che hanno un utero retroverso, una qualsiasi posizione da dietro è quella migliore per concepire!
    Il discorso è lo stesso (anche se all’estremo opposto) per la posizione del missionario.
    Se non sapete in quale posizione si trovi il vostro utero, potete chiedere al vostro ginecologo di fiducia un parere!
    Generalmente le donne con un utero retroverso soffrono durante il ciclo di dolori localizzati nella parte bassa della schiena piuttosto che sulla pancia.
  • Quella… preferita: per finire, la posizione perfetta per chiunque voglia concepire, non importa in che posizione abbia l’utero, è quella … preferita!
    Alcuni studi dimostrano che raggiungere l’orgasmo durante il rapporto faciliti il passaggio degli spermatozoi nell’utero a causa delle contrazioni uterine che si manifestano durante il piacere femminile.
    Quindi non importa se la vostra posizione preferita è con voi sopra (generalmente sconsigliata per chi vuole concepire a causa di problemi di… gravità).
    L’importante è che i rapporti intimi non si trasformino in un lavoro a tempo pieno ma rimangano un momento di gioia e condivisone!

Rimanere incinta: ecco cosa succede dopo l’intimità

gambe
gambe… all’aria! (fonte: Pexels)

C’è chi vi suggerisce di rimanere almeno per trenta minuti sdraiate dopo un rapporto intimo. Chi vi dirà di tenere le gambe sollevate contro il muro, chi di mettere un cuscino tra le cosce.
Chi vi dirà quali sono i cibi consigliati per rimanere incinta e tutta una serie di altre accortezze.

Insomma, i consigli si sprecano.

Come al solito le evidenze scientifiche mancano ancora all’appello, quindi rilassatevi.
Se dopo il rapporto intimo non siete state sdraiate nella posizione giusta, con le gambe posizionate nell’angolazione migliore o sgranocchiando lo snack perfetto per il concepimento abbiamo una notizia per voi: non fa niente!

L’importante è che voi ed il vostro partner siate in sintonia ed in confidenza: non avete bisogno veramente di nient’altro!

Godersi il rapporto intimo ed i momenti successivi è importante per l’equilibrio della vostra coppia ed anche per evitare di caricare l’evento di aspettative e tensioni.
Più sarete rilassate e più il vostro corpo sarà nella condizione perfetta per concepire.

Insomma, per quanto possa sembrare difficile, l’unica raccomandazione da seguire è quella di non stressarsi!

rimanere incinta
e… dopo il concepimento? (fonte: Pexels)

La gravidanza è e deve essere un momento felice per tutte le donne che scelgono consapevolmente di volerne una: ci sarà già troppo a cui fare attenzione dopo, quando sarete incinta, per iniziare a preoccuparsi da subito!

Seguendo questi consigli vedrete che dopo poco vi toccherà leggere quali sono i rimedi migliori naturali per combattere la nausea mattutina.
Vi servirà!