Home Reality Show Grande Fratello Dayane Mello, doccia bollente al GF Vip: gambe e lato B in...

Dayane Mello, doccia bollente al GF Vip: gambe e lato B in mostra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:57
CONDIVIDI

Dayane Mello infiamma la casa del Grande Fratello Vip 5 con la prima doccia bollente: bikini verde, lato B, seno e gambe in mostra.

dayane-mello-grande-fratello-vip
Dayane Mello, doccia al Grande Fratello Vip – Screenshot da video

Dayane Mello infiamma la casa del Grande Fratello Vip con la prima doccia della quinta edizione del reality show. Doplo essersi concessa un bagno in piscina, la modella brasiliana, si è concessa una doccia. Fasciata da un bikini verde, sotto l’acqua, Dayane sfoggia un fisico tonico e scolpito mettendo in mostra addominali, lato B, seno e gambe mozzafiato e scatenando l’entusiasmo del web.

Dayane Mello conquista gli uomini della casa del Grande Fratello Vip 5

dayane-mello-grande-fratello-vip
Dayane Mello, doccia al Grande Fratello Vip – Screenshot da video

Dayane Mello, dopo la dichiarazione sull’ex compagno Stefano Sala nel corso della presentazione prima dell’ingresso nella casa del Grande Fratello vip 5, ha regalato la prima doccia bollente al pubblico del reality show. Dopo aver chiacchierato con Enock, il fratello di Mario Balotelli a cui ha raccontato di aver messo sempre la serenità e la stabilità della figlia Sofia al punto da averla affidata al padre trasferendosi a Como per pnon toglierla dalle sue abitudini, si è tuffata in piscina.

Dopo il bagno in piscina, la modella brasiliana si è concessa una doccia rilassate dando ufficialmente il via alla sfilate sotto la doccia delle bellezze della casa (cliccate qui per vedere il video della doccia). Single e bellissima, Dayane non ha escluso di potersi innamorare.

dayane-mello-grande-fratello-vip
Dayane Mello al Grande Fratello Vip – Screenshot da video

La modella, inoltre, ha anche parlato delle sue origini con i coinquilini. Sono nata in mezzo alla giungla, a 10 ore dal Paraguay. Un Paese che ha 200 anni, nessuno è materialista lì. Però se vai a San Paolo chiaramente sì. Io sono nata nelle favelas. C’è un capo che controlla tutto, se vuoi entrare gli devi parlare, con una radio avvisa tutti e sei come a casa tua. Se entri con il rolex o gioielli è diverso, ma fidati che non ti succede niente se parli con il capo”, ha raccontato.