Lasagne in forno alla napoletana, ricetta tipica per un piatto ricco

0
2

Quando arrivano in tavola le lasagne è sempre una festa. Se poi sono lasagne in forno alla napoletana, la festa raddoppia

Lasagne in forno alla napoletana adobestock

Sono il piatto tradizionale di Carnevale, ma c’è sempre una buona occasione per cucinare le lasagne in forno alla napoletana. Un ragù ricchissimo, che non ha nulla da invidiare a quello bolognese, tutto a base di carne di maiale, per un primo piatto imponente.

Lo diciamo subito: non è adatto ai vegani e vegetariani, non è a basso contenuto calorico e richiede diversi passaggi (tutti comunque facili). Ma il risultato finale è spettacolare, un piatto che potete anche usare nei giorni successivi da portarvi al lavoro. Come per tutte le ricette tradizionali, ogni caso, ogni quartiere ha la sua dose e i suoi tagli di carne. Noi abbiamo cercato la versione più fedele ma anche più semplice da preparare.

Lasagne in forno alla napoletana, la ricetta passo dopo passo

Le Lasagne in forno alla napoletana non prevedono l’uso della besciamella, perché il condimento è già ricco di suo. Se poi non resistete e la volete mettere, è comunque una variazione accettabile.

Ingredienti:

450 g lasagne
300 g salsiccia
300 g lonza
90 g strutto
50 g pancetta
300 g mozzarella
300 g ricotta vaccina fresca
350 g conserva di pomodoro
2 uova
60 g parmigiano
1 cipolla
1 gambo di sedano
1 carota
pangrattato
olio d’oliva
vino rosso
sale
pepe

Preparazione:

In un tegame mettete a rosolare la lonza con 50 grammi di strutto e due cucchiaio di olio. Poi unite  un battuto di pancetta, sedano, carota e cipolla. Lasciate appassire, e poi unite la conserva. Bagnate con mezzo bicchiere di vino rosso e cuocete a fiamma moderata per almeno 2 ore, allungando con qualche mestolo di acqua calda.

Quando è cotta, tritate finemente la lonza, versatene metà nel sugo e impastate l’altra metà con un uovo, qualche cucchiaio di pangrattato e il formaggio grattugiato. Formate delle polpettine e  friggetele in olio bollente.

Tagliate a fette sottili la mozzarella e rosolate nel resto dello strutto la salsiccia, spellata e tagliata anch’essa a fettine. Passate al setaccio la ricotta e unitela in una ciotola ad 1 uovo, 2 cucchiaiate di parmigiano grattugiato, sale e pepe.

Cuocete le lasagne brevemente in acqua calda, scolatele e mettetele a strati in una pirofila unta con olio. Alternate la pasta, la ricotta, il sugo, le polpettine, le fette di mozzarella e continuate fino ad esaurimento.

istock

Sull’ultimo strato, abbondante parmigiano, ancora sugo e fettine di mozzarella. Mettete in forno preriscaldato a 180° per 20′, tirate fuori e lasciate riposare cinque minuti per avere fette perfette, poi servite.