Home Attualità De Laurentiis positivo al Covid: dopo il test è andato all’assemblea della...

De Laurentiis positivo al Covid: dopo il test è andato all’assemblea della Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:25
CONDIVIDI

Notizia dell’ultima ora: Attilio De Laurentiis il presidente del Napoli ha il Coronavirus. Ieri era andato all’assemblea della Lega di Serie A dopo aver fatto il test.

de laurentiis covid
Aurelio De Laurentiis (Foto di Instagram)

Arriva la conferma di un altro caso di positività al Covid-19 nel mondo dello sport dopo l’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic, un calciatore del Barcelona e il portiere della Roma Antonio Mirante, arriva la conferma della positività del presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis. Insieme a lui, anche la moglie Jacqueline Baudit è risultata positiva al test del tampone. La notizia è stata data dal sito ufficiale e dai social del club.

Oltre ai tanti messaggi di auguri di pronta guarigione che stanno arrivando dai club di Serie A e non solo per il patron della squadra azzurra, cresce tra le altre squadre la preoccupazione per la presenza del presidente all’assemblea di Lega di ieri. 

Test ed eventuale isolamento per tutti gli altri partecipanti all’assemblea

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#SerieATIM 2020/2021: ARE YOU READY? ⚽ 🇮🇹 👊 #WeAreCalcio

Un post condiviso da Lega Serie A (@seriea) in data:

Cresce l’ansia e la preoccupazione per i partecipanti alla riunione per la gestione dei diritti tv del campionato. De Laurentiis, secondo una ricostruzione degli eventi ha partecipato alla riunione all’Hilton di Milano e nel corso della serata non avrebbe indossato sempre la mascherina, inoltre prima dell’esito del tampone (arrivato in tarda serata), il patron del Napoli riportava già alcuni sintomi ma giustificati –  secondo il quotidiano “La Repubblica” – come “indigestione da ostriche”.

 Il presidente del Napoli, che come la squadra e gli altri dirigenti del club si sottopone a tampone ogni martedì e giovedì – al momento ha qualche linea di febbre, debolezza e dolori articolari. Dalla comunicazione ufficiale del club giunge notizia che il presidente non ha intrattenuto contatti con la squadra da venerdì scorso. Ciò significa che la squadra non dovrebbe essere stata “contagiata”, ma saranno comunque i tamponi di controllo a stabilirlo.

Difatti, nel frattempo la squadra si è comunque sottoposta in mattinata alla serie di tamponi prevista dal protocollo, i risultati arriveranno domani.

Permangono confermate per ora le amichevoli contro Pescara (domani alle 18 al San Paolo) e Sporting Lisbona (domenica sera in Portogallo).

Intanto per i partecipanti all’assemblea, la Lega ha segnalato alle autorità la positività e si procederà ora a valutare chi è entrato in contatto stretto con il presidente De Laurentiis, per un eventuale tampone.