Cose che sbagli ogni giorno: scopri la lista di ciò che fai nel modo sbagliato

0
7

Scopri la lista di tutto ciò che fai quotidianamente sbagliando. Molte pratiche comuni errate spiegate in una breve e chiarificatrice lista.

Cose che sbagli ogni giorno: scopri la lista ciò che fai nel modo sbagliato
Cose che sbagli ogni giorno: scopri la lista ciò che fai nel modo sbagliato (Adobestock photo)

A partire dall’infanzia, siamo soliti acquisire determinate pratiche quotidiane che i nostri genitori ci insegnano. È capitato e capita spesso però, di seguire delle azioni o dei gesti inconsapevoli rendendoli delle abitudini.

Da piccoli, ovviamente, non sapendo se ciò che stiamo facendo è giusto oppure no, rischiamo di portare con noi, negli anni, delle cattive abitudini dalle quali difficilmente riusciamo ad allontanarci.

Cose che sbagli ogni giorno

Cose che sbagli ogni giorno
Cose che sbagli ogni giorno (Unsplash photo)

Esistono azioni quotidiane che svolgiamo senza pensarci: non stiamo parlando del lavoro, delle faccende di casa, del modo in cui gestiamo i rapporti interpersonali ma di cose che sono entrate purtroppo nella nostra quotidianità.

Ci riferiamo a tutti quei gesti che ormai facciamo in maniera inconsapevole, in modo naturale e spontaneo: dal guidare in un certo modo al lavaggio dei denti, passando per la quotidiana operazione del rimando della sveglia al mattino. Peccato però che alcuni di questi gesti ormai radicati nelle nostre abitudini quotidiane, e della maggior parte delle persone, sono davvero sbagliati. 

  • Una delle cattive abitudini è sicuramente quella di indossare jeans troppo stretti, Ormai è super in voga il modello dei jeans skinny: jeans particolarmente aderenti che però non fanno molto bene al nostro corpo, quando sono troppo stretti esercitano una sorta di compressione sulle gambe, rallentano la digestione, possono essere i responsabili della formazione di funghi vaginali, possono causare la comparsa delle varici, possono aumentare lo sviluppo della cellulite e tra l’altro non permettono la corretta respirazione della pelle. Quindi, nel momento in cui dobbiamo indossarli, assicuriamoci di non tenerli per troppe ore consecutive e di non metterli tutti i giorni.
  • Rinviare l’allarme della sveglia al mattino non fa affatto bene. Infatti, quando ci si riaddormenta rimandando la sveglia per altri cinque minuti rispetto all’orario inserito la sera prima, rischiamo di entrare di nuovo in una fase di sonno profondo, e, dato che si tratta di un brevissimo sonno non saremo in grado di completare il ciclo di tale breve pisolino. Al risveglio ci sentiremo ancora più stanchi. Anche se tutte le mattine è davvero pesante, soprattutto per chi si sveglia presto, è meglio impostare la sveglia ad un preciso orario e alzarsi puntuali senza rimandare.
  • Anche guidare con i finestrini dell’auto aperti non è certamente una buona abitudine. Questo ovviamente ci espone a innumerevoli sostanze inquinanti incontrate in strada. Quando invece ci si trova in zone di aperta campagna o in montagna, lasciare i finestrini dell’auto aperti diviene un’ottima mossa per la nostra salute.
  • Stendere la biancheria in casa in realtà non è assolutamente una buona pratica, poiché, la biancheria aumenta di molto l’umidità della stanza nella quale si trova ed inoltre incrementerebbe la proliferazione di muffa e parassiti.
  • Mai scaldare nel microonde una pietanza in un contenitore di plastica. I contenitori in plastica infatti contengono innumerevoli sostanze chimiche che possono divenire cancerogene, preferite sempre i contenitori in vetro o in ceramica.
  • La maggior parte degli spazzolini hanno dei peli di colori diversi, questo sta ad indicare che dobbiamo impiegare lo spazzolino con una determinata andatura. I colori sono appunto degli indicatori di andatura. È sempre bene quindi preferire gli spazzolini di questa tipologia.
  • Scrocchiarsi le dita è un’abitudine molto frequente, ma farlo in maniera ripetitiva può provocare un logorio articolare.
  • Usare il proprio smartphone prima di andare a dormire è una cattiva abitudine da eliminare al più presto. Si rischia infatti di alterare la qualità del sonno, la luminosità dello schermo del cellulare disturba la produzione di melatonina.
  • Fare dei bagni o delle docce con acqua quasi bollente non fa affatto bene. Poiché, l’esposizione continua e prolungata ad acqua calda, può portare ad essere più soggetti a dermatite atopica.
  • Sbagliato anche andare a dormire subito dopo aver mangiato. Questo comporterebbe uno scombussolamento del processo di digestione poiché si dorme ovviamente sdraiandosi.
  • Non dovremmo trattenere i nostri gas. Fare gas in realtà indica che il nostro intestino funziona bene, Non farle equivale a far gonfiare il nostro tubo digestivo.
  • Bisognerebbe evitare, se si è fumatori, di fumare subito dopo i pasti poiché il fumo va ad intaccare l’ossigeno e questo, aumenterebbe il rischio di avere un cancro. Smettere di fumare resta sempre la miglior cosa da fare.
  • Anche aggiungere olio nell’acqua della pasta sembrerebbe essere un errore. Infatti, aggiungere olio all’acqua della pasta, impedisce al condimento preparato di amalgamarsi con essa.

  • Evitate di lavare i denti con movimenti orizzontali: meglio farlo in maniera verticale dalla gengiva in su e dedicare almeno due minuti al lavaggio completo.
  • Quando fate sport, non trascurate mai la fase di riscaldamento, importante per prepararvi alla seduta di allenamento ed abbassare di molto il rischio di infortuni.