Cani e sesto senso: cosa prevedono i nostri cuccioli prima dell’uomo

0
1
Cosa percepisce il cane
Cane e istinto Foto:Pixabay

Cosa prevede il cane prima dell’uomo? Ci sono alcuni avvenimenti che vengono percepiti dal migliore amico dell’uomo in largo anticipo, scopriamoli.

Cosa percepisce il cane
Cane e istinto Foto:Pixabay

Il cane è un animale che ha delle caratteristiche davvero particolari, non a caso è considerato il migliore amico dell’uomo. Spesso è capitato di sentir parlare qualcuno dicendo che il proprio cane ha previsto un evento o l’arrivo di un parente.

E’ vero, il cane rispetto ad altri animali riesce non solo a prevedere, ma anche a percepire alcuni avvenimenti. Tutto ciò deriva dal suo straordinario olfatto e udito.

Non a caso, i cani non sono solo animali domestici e i migliori amici dell’umo, ma spesso si addestrano per diventare poliziotti.

Noi di CheDonna.it siamo qui per elencarvi le cose che può prevedere il cane prima dell’uomo, grazie al suo istinto.

Cosa prevede il cane prima dell’uomo

Cosa percepisce il cane
Temporale Foto:Pixabay

Il cane, come anticipato è in grado, grazie alle sue doti a prevedere o percepire qualche evento, in alcuni casi anche salvare la vita di qualche persona. Basti pensare anche i cani addestrati che riescono a sentire sotto le macerie di un terremoto voci umane.

Ecco quali eventi e cambiamenti il cane riesce a percepire prima dell’uomo.

1- Prevede i terremoti: grazie all’udito molto sensibile, il migliore amico dell’uomo riesce a percepire attraverso le vibrazioni della terra, l’arrivo del terremoto. La reazione del cane è nascondersi in zone per lui sicure, non solo, inizia ad agitarsi. Un padrone attento nota subito questi cambiamenti.

2- Percepisce l’arrivo di un temporale: il cane con l’udito percepisce in largo anticipo l’arrivo di un temporale, perchè sente anche grande distanza i tuoni. Non solo, annusando l’aria percepisce l’aumento del tasso di umidità. Anche in questo caso i cani cercano subito riparo, anche un piccolo angolino della casa o sotto un tavolo.

3-Avverte le crisi epilettiche: alcuni cani sono capaci di percepire in anticipo il malore del proprio padrone, in particolar modo in caso di crisi epilettiche. Si tratta di cani che vengono preparati a ciò riescono in tempo utile ad avvisare il malato se sta avendo una crisi glicemica o un attacco epilettico. Tutto ciò è possibile grazie all’udito e olfatto, perchè il nostro corpo, quando attiva le difese immunitarie, rilascia delle sostanze che producono un odore specifico per i cani. Noi esseri umani non riusciamo a percepire. Infatti è stato dimostrato che fa bene alla propria salute vivere con il cane.

4-Riconosce lo stato d’animo: il cane è un attento osservatore dell’uomo, nota ogni piccolo particolare, non sfugge nulla. Riesce a percepire se il padrone è triste, allegro e un pò giù di morale. Infatti il suo istinto è di avvicinarsi e fare coccole.

5-Capisce se la donna è in attesa: se non si sa di essere in dolce attesa, il cane riesce a percepire la gravidanza. Si comporta in modo diverso dal solito, mantiene le distanze, senza fare troppe coccole, ma allo stesso tempo, protegge, sarà la vostra ombra.

6-Percepisce la morte: con l’olfatto, i cani percepiscono la morte del proprio padrone, attraverso dei cambiamenti chimici che si manifestano proprio prima di morire. La reazione del cane può essere diversa o si attacca al padrone e non lo lascia o tende ad isolarsi.

Cosa percepisce il cane
Foto: Adobe Stock

7- Avverte l’arrivo del padrone: non solo l’udito, ma anche l’olfatto entra in gioco.  Il cane percepisce l’arrivo del padrone, essendo un attento osservatore, studia le sue abitudini, quindi riesce ad intuire che dopo diverse ore il padrone sta rientrando a casa.

Il cane è davvero il migliore amico dell’uomo non pensate? Avete letto quante cose riesce a prevedere prima dell’uomo!