Petto di pollo ripieno con salsa di funghi: secondo piatto senza panna

0
14

Il petto di pollo è un taglio molto adatto per essere farcito, oggi cuciniamo il petto di pollo ripieno con salsa di funghi, una ricetta golosa

Petto di pollo ripieno con salsa di funghi adobestock

La carne ripiena al forno ha sempre un fascino e un gusto particolare. Ma soprattutto è una ricetta semplice, che non richiede abilità particolari. Come questo petto di pollo ripieno con salsa di funghi, una delle possibili varianti per rendere più gustosa questa carne bianca.

Allo stesso modo potete cucinare il petto di tacchino, oppure una sella di coniglio, ma il petto di polli, ripieno di verdure (in questo caso broccoli) e formaggio è eccellente. Un piatto anche meno calorico di quello che può sembrare perché non c’è la panna ma solo un po’ di burro che serve a non far bruciare il pollo in forno. Il alternativa potete avvolgerlo con delle fettine di pancetta o di lardo: se non siete a dieta, portate anche quelle in tavola.

Petto di pollo ripieno con salsa di funghi, cottura in forno

Petto di pollo ripieno  pixabay

Il petto di pollo ripieno con salsa di funghi è un secondo piatto completo. Basterà servirlo con un’insalata fresca oppure una purea di patate leggera per avere un pasto completo.

Ingredienti:

800 g petto di pollo intero
140 g scamorza affumicata
120 g broccoli
180 g cipolla
30 g porcini secchi
salvia
burro
sale
pepe

Preparazione:

Mettete a bagno i funghi in una ciotola, coprendoli con acqua fredda e lasciateli a mollo per reidratare almeno un’ora. Mentre aspettate, lessate i broccoli già divisi a cimette, in acqua bollente non salata per una decina di minuti.

Dividete in due il petto di pollo, eliminando l’osso, apritelo e staccate i due filetti. Poi battete leggermente le due metà. A quel punto frullate i filetti di pollo con i broccoli lessati e la scamorza, regolando di sale per un ripieno gustoso.  Distribuite il ripieno su una metà del petto di pollo, poi coprite con l’altro mezzo petto e legate con alcuni giri di spago da cucina, incrociandoli in mezzo per bloccarli.

Scolate i porcini, conservando l’acqua filtrata, e tagliateli in maniera grossolana. Mettete in una pentola che possa andare in forno la cipolla affettata, poi appoggiate sopra il pollo farcito e cospargetelo con il burro. Mettete tutto intorno i funghi, qualche foglia di salvia,  salate e pepate. Mettete un coperchio e infornate a 200° per 40 minuti.

Alla fine sfornate e togliete la carne tenendola in caldo. Poi diluite il fondo di cottura con un mestolo di acqua dei funghi e mettete la casseruola sul fuoco. Fate arrivare al bollore e lasciate restringere il fondo di cottura. Infine servite la carne tagliata a fette coprendola con il sugo ristretto e servite caldo.