Home Salute e Benessere Scopri come prevenire e combattere il raffreddore grazie allo zenzero

Scopri come prevenire e combattere il raffreddore grazie allo zenzero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:33
CONDIVIDI

Settembre è appena iniziato ma se hai paura di ammalarti abbiamo la soluzione per te: combattere il raffreddore con lo zenzero!

combattere il raffreddore
combattere il raffreddore con lo zenzero: si fa in un attimo! (fonte: Pexels)

Il caldo asfissiante di Agosto è finito ma questo non vuol dire che faccia freddo, anzi!

Nonostante sia troppo presto per iniziare a tirare fuori sciarpe ed i cappelli di lana, il rischio di beccarsi un raffreddore aumenta in questa stagione.

Tra aria condizionata e colpi di sudore scopriamo come liberarci del mal di gola immediatamente grazie allo zenzero!

Combattere il raffreddore con lo zenzero: la soluzione rapida e veloce

combattere il raffreddore
zenzero e limone aiutano a fare il pieno di vitamine! (fonte: Pexels)

Per curarsi con lo zenzero è importante innanzitutto sapere se potete assumerlo: se rientrate nella categoria delle 8 tipologie di persone che non possono farne uso forse è meglio rinunciare.

Se invece non avete problemi con le spezie (e con i sapori piccanti!) lo zenzero sarà il vostro migliore alleato nella lotta al raffreddore e mal di gola!

Oltre a combattere la glicemia ed essere un valido aiuto per ridurre i chili in più, lo zenzero è in grado di calmare ed alleviare i sintomi del raffreddore.

Questa spezia, infatti, ha proprietà antidolorifiche ed antiinfiammatorie, perfette per calmare la gola in fiamme quando non riuscite neanche a deglutire!

Inoltre mangiarlo o masticarlo aiuta a decongestionare le vie respiratorie, permettendovi di respirare finalmente dal naso.
Un gesto che spesso diamo per scontato ma fondamentale per tornare in forma il prima possibile!

Masticarlo crudo, infatti, è possibile: aiuta a calmare l’emicrania ed abbassare la pressione sanguigna.

Preparare una tisana di solo zenzero, invece, è estremamente semplice.
Per iniziare vi basterà pelare lo zenzero e tagliarlo a pezzettini.
Non utilizzatelo tutto insieme ma usatene poco alla volta; abbondare con le dosi rischia di rendere la tisana troppo piccante ed impossibile da bere!

Una volta capita la quantità perfetta per voi, lasciatelo in infusione in acqua bollente.
Basterà aggiungere le fette mentre l’acqua bolle e spegnere il fuoco dopo qualche minuto: coprite il recipiente con un coperchio e aspettate dieci minuti.

La tisana è pronta!

Per addolcirla utilizzate del miele al posto dello zucchero: un cucchiaino solo basta ed avanza ed, inoltre, vi aiuterà a placare la tosse.
Perfetto per sostituire lo zucchero tradizionale!

Se l’idea dello zenzero crudo o bollito a pezzi comunque non vi piace potete sempre grattugiarlo.
Non perderà nessuna delle sue proprietà benefiche!

zenzero grattugiato
lo zenzero grattugiato mantiene tutte le sue proprietà. usatelo senza paura! (fonte: Pexels)

Se solo assumendo limone e zenzero tutti i giorni oppure una tisana zenzero e curcuma si hanno così tanti benefici, la tisana fai-da-te per combattere il raffreddore avrà un successo assicurato.

Provare per credere!