Lacca per capelli: usi alternativi che non conoscete

0
4

La lacca può essere utilizzata per definire la messa in piega dei capelli, ma non tutti sono a conoscenza dei possibili usi alternativi. Scopriamoli.

Usi alternativi
Lacca per capelli usi alternativi Foto:Adobe Stock

La lacca per capelli è un prodotto indispensabile per tantissime donne, non può mai mancare insieme agli altri prodotti per la cura dei capelli. Per alcune donne, invece la lacca è considerato un prodotto ormai tramontato negli anni settanta.

Molte persone utilizzano la lacca per definire la messa in piega e le acconciature per tutto il giorno. Ma non tutti sono a conoscenza dei possibili usi alternativi della lacca per capelli in casa, scopriamo come.

Lacca per capelli: usi alternativi

usi alternativi della lacca
Lucidare mobili con la lacca Foto:Pixabay

La lacca per capelli è un prodotto molto utilizzato sia dagli hair stylist che dalle donne quando vogliono fissare i capelli, in particolar modo le acconciature. Ma non tutte sanno come utilizzarla in modo alternativo, talvolta è una vera alleata per piccoli incidenti domestici, quante volte infilate i collant e si smagliano? La lacca potrebbe esservi di aiuto, esaminiamo in dettaglio come utilizzarla.

1- Collant smagliati:è capitato almeno una volta nella vita di ogni donna, di indossare i collant e si smagliano subito, come risolvere?  Purtroppo basta poco a rompere un collant, un’unghia sfaldata o un braccialetto e anello che si impiglia per rovinarla. Provate a spruzzare un pò di lacca sulla zona interessata, in questo modo si evita di allargare il buco. Mettete sempre in borsa una bottiglietta di lacca piccola quando indossate i collant, non si sa mai! In alternativa alla lacca potete riutilizzare in modo diverso i collant.

2- Asciuga lo smalto: quante volte andate di fretta e vorreste che lo smalto si asciughi in fretta? Vaporizzate la lacca, tenete una distanza di almeno 20 cm, dopo qualche minuto sciacquate le mani.

3- Fiori sempre freschi: un centrotavola con un bel mazzo di fiori, non potrà durare a lungo. Se volete vedere i fiori vivi e freschi per qualche giorno in più, potete provare a spruzzare un po’ di lacca solo sui petali e poi lasciate all’aria. Comunque si consiglia di cambiare l’acqua ogni giorno.

4-Lucidare le piante: se invece avete in casa delle piante e fiori e volete che abbiamo un colore sempre forte, potete lavarli con acqua e sapone e poi li asciugate con un panno morbido o un canovaccio di cotone. Poi spruzzate la lacca per capelli e lasciate un pò all’aria.

5-Tende senza polvere: le tende sono un elemento di arredo in una casa, si dovrebbero lavare con frequenza. Questo perchè si accumula tantissima polvere, che potrebbe dar fastidio soprattutto se in casa vivono persone allergiche all’acaro della polvere. Potete provare a spruzzare un èpò di lacca per capelli, così da creare una barriera che le manterrà pulite più a lungo. Magari prima di combinare un pasticcio, provate a spruzzare la lacca su una zona nascosta della tenda per vedere che reazione avrà. Talvolta alcuni tessuti sono talmente delicati che possono macchiarsi o rovinarsi.

6- Mobili sempre lucidi: quante volte dopo aver tolto la polvere i mobili risultano opachi? La lacca per capelli si può utilizzare per lucidarli, così da sembrare sempre nuovi. Questo prodotto andrà a creare una film protettivo sui mobili che li proteggerà da polvere e macchie. Anche in questo caso, vaporizzate su una zona nascosta dei mobili e fate una prova.

7-Infilare il filo nell’ago: non è poi così facile infilare il filo di cotone nella cruna dell’ago, ma con la lacca si. Vaporizzate sul filo che non tenderà a piegarsi e noterete con quanta facilità si inserirà.

8- Scarpe sempre lucide: le classiche scarpe di cuoio, possono apparire spente e opache con il passar del tempo. Spruzzate la lacca per capelli dopo aver pulito le scarpe con un panetto morbido o calzino di lana. Poi le lasciate asciugare all’aria aperta. Potete anche utilizzarla quando i piedi scivolano dalle scarpe mentre camminate. Con la lacca si creerà un attrito. Provate!

9-Lucidare l’abete di natale: in prossimità delle festività natalizie, si tira l’albero di natale dal ripostiglio e spesso appare spento. Se volete ravvivare il colore, potete semplicemente spruzzare la lacca, magari fatelo all’aperto e lasciate asciugare un pò. Non solo, la lacca renderà più umidi gli aghi e le decorazioni rimarranno saldi per molto tempo.

usi alternativi della lacca
Piante Foto:Adobe Stock

10- Rimuovere le etichette: quante volte volete rimuovere le etichette adesive dai barattoli per riciclarli? Potete procedere spruzzando la lacca sulla zona interessata e lasciate agire un pò. Noterete subito la differenza, provate. Nel caso in cui non riuscite, potete mettere in ammollo il barattolo in una bacinella con acqua tiepida e poi vaporizzate la lacca.

Avete capito perchè dovete sempre avere in casa la lacca per capelli?