Home Coppia Coppie social: nascondono un segreto ma quale? Scopriamolo insieme

Coppie social: nascondono un segreto ma quale? Scopriamolo insieme

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:08
CONDIVIDI

Della vostra coppia non ci sono tracce sui social network? Meglio evitare di essere una di quelle coppie social: ti spieghiamo noi perché.

coppie social
se ogni piccolo momento deve essere documentato i vostri partner potrebbero… stancarsi! (fonte: Pexels)

Vi sembra di essere gli unici tra i vostri amici a non postare mai niente che riguardi la vostra relazione e forse è proprio così.

Tralasciamo le foto di anniversari (o addirittura mesiversari), cene fuori ed occasioni speciali: i social network servono anche a celebrare con gli amici i momenti più belli della nostra vita.

Però ci sono quelle coppie che condividono tutto online e sembrano avere la relazione perfetta.
Ogni giorno foto insieme, che siano in vacanza o a fare la spesa sotto casa: a volte ci fanno sentire inadeguati.

Condividere ogni istante della propria relazione è giusto? Scopriamolo insieme.

Coppie social e coppie non social: qual è la differenza?

momenti speciali
i momenti speciali sono solo per voi! (fonte: Pexels)

Potresti non crederci ma è proprio la verità: le coppie felici non postano online.

Di certo questo non vuol dire che il mondo intero non debba sapere che state insieme o che il vostro fidanzato faccia finta di non conoscervi quando usate i social network!

Semplicemente pare che le coppie più felici siano quelle che non mostrano la propria relazione.
Non è un atteggiamento conscio: chi non posta online troppe foto della sua relazione non lo fa volutamente.

Entrano in gioco dei meccanismi automatici che hanno a che vedere con narcisismo ed insicurezza.
L’invidia social è un problema vero e spesso sottovalutato: ha a che vedere con l’uso sconsiderato che facciamo dei social network e le conseguenze che hanno questi strumenti sulla nostra vita e su quella dei più piccoli.

Le coppie (e le persone) più felici sono quelle più sicure di sé: postare qualcosa o qualcuno online, spesso e volentieri, equivale a dire “è mio, giù le mani!”.

Ma le coppie che hanno basi sicure e che si amano davvero non hanno bisogno di dimostrare niente a nessuno e quindi, spesso senza neanche rendersene conto, limitano i contenuti online che riguardano la loro storia.

Pensano, semplicemente e giustamente, che non sia affare di nessun’altro se non loro. E sono più felici degli altri.

Coppie online: quale segreto nascondono?

coppie social
alla ricerca dello scatto perfetto anche quando si è insieme (fonte: Pexels)

I motivi per cui postiamo continuamente foto sono vari e ovviamente variano per ognuno di noi (e per le nostre relazioni che sono uniche e differenti.)

Diversi studi, però, hanno evidenziato come a postare ossessivamente online i contenuti della propria storia siano generalmente quelle coppie che vogliono dare un’idea ben precisa della loro vita… agli altri.

La crisi, se non fate attenzione, è proprio dietro l’angolo e può trasformarsi in una separazione duratura!
Se avete paura di aver esagerato qui ci sono cinque consigli per limitare l’impatto dei social network sulla vostra relazione.

Il problema più grave delle coppie social potrebbe essere quello del sentirsi convalidati: più esistono sui social media e più la loro relazione ha “senso”.

Per sentirsi convalidati ed apprezzati passano molto tempo ad escogitare post, foto e didascalie che raccontino una vita al di sopra delle righe ed invidiabile.

Niente di male a postare selfie azzeccati: vi abbiamo anche dato la guida per realizzare quello perfetto su Instagram!

L’esagerazione, però, porta con sé un segnale allarmante: si sta cercando nel mondo virtuale quel tipo di soddisfazione che viene dal sapere che gli altri apprezzano o invidiano quello che abbiamo.

In una relazione sentimentale queste sono emozioni che non dovrebbero esistere: stare insieme non serve a dimostrare qualcosa a qualcuno.
Non è una rivincita sui compagni di scuola che ci prendevano in giro perché eravamo bruttarelli o il modo per far vedere all’ex compagno che abbiamo voltato pagina e siamo andati avanti con la nostra vita.

Una relazione è vera solo quando è importante per le uniche due persone coinvolte: voi due!
Anche Miley Cyrus criticava chi voleva parlare a nome suo sulla fine delle sue relazioni.
Forse non è sbagliato, quindi, pensare di iniziare a tenere per noi gli scatti fotografici, i momenti brutti ed i traguardi della nostra relazione.
Condividerli online servirebbe solo ad aggiungere contenuti al nostro profilo, non al bene della nostra relazione.

social newtork
trovare un equilibrio tra social network e coppia è possibile! (fonte: Pexels)

Insomma, meglio non essere una di quelle coppie social che intasano la nostra home ad ogni momento e tenerci fidanzati musoni che si rifiutano di fare foto o condividerle sui social.

La differenza d’età gioca un ruolo importante nelle relazioni e potrebbe avere effetto anche su la percezione di quanto è bene condividere i post online.

Meglio non esagerare: non si sa mai!