Pelle del viso stanca e spenta? Scopri le tre mosse per rigenerarla

0
2
pelle del viso stanca
una pelle del viso spenta può avere un effetto terribile sulla nostra autostima (fonte: Pexels)

Ti è capitato di notare un peggioramento sulla tua pelle del viso? Ecco come rigenerare una pelle del viso stanca e spenta in tre semplici mosse.

pelle del viso stanca
una pelle del viso spenta può avere un effetto terribile sulla nostra autostima (fonte: Pexels)

L’estate con il sole, vento e mare di solito fa miracoli per la nostra pelle.

Tra il ritorno delle temperature fredde, lo stress del rientro dalle vacanze e altri elementi come lo smog, però, la pelle del viso peggiora e la notiamo diventare spenta e grigia.

Come fare per evitare di sottoporre il nostro viso a questo stress?
Ci sono tre semplici mosse da fare ogni giorno che ci aiuteranno a sfoggiare una pelle morbida e luminosa.
Pronte per provare?

Pelle del viso stanca e grigia: ecco cosa fare

pelle del viso stanca
non disperate, c’è sempre una soluzione! (fonte: Pexels)
  • Detersione
  • Idratazione
  • Sonno profondo

Sicuramente non è la prima volta che sentite nominare questi tre passaggi da effettuare per avere una pelle del viso perfetta.
Bisogna, però, saper dosare i trattamenti e le preparazioni per avere risultati ottimali: ci sono abitudini giornaliere di cui non siamo a conoscenza che fanno invecchiare la pelle, modi per proteggerci dal freddo o rimuovere la peluria che crea inestetismi dal viso e trattamenti innovativi che la fanno tornare giovane.

Tra tutti questi consigli, spesso, si finisce per perdere di vista le basi fondamentali della cura della pelle!

Ma procediamo con ordine; che cosa intendiamo quando parliamo di detersione?

Detersione: cosa fare e quante volte al giorno

pelle del viso stanca
il sapone giusto aiuta la pelle del viso (fonte: Pexels)

Per tornare ad avere una pelle elastica e luminosa, la detersione è fondamentale.
Lavare il viso non più e non meno di due volte al giorno fa veri e propri miracoli!

La detersione va fatta con movimenti circolari ed esercitando una lieve pressione con i polpastrelli sulla pelle, in modo da massaggiarla e stimolarla.
Attenzione però! Guai a usare saponi generici o troppo aggressivi: fanno malissimo.
Per detergere il viso vanno usati solo prodotti naturali; saper leggere il codice INCI vi aiuterà a riconoscerli immediatamente!
I saponi solidi sono il nuovo trend in fatto di ecologia ed nel mondo beauty: li conoscevate?
Se esagererete con la detersione vi ritroverete con una pelle fragile e poco luminosa oltre che piena di inestetismi: esfoliate solo una volta a settimana e non esagerate con maschere facciali o rimedi della nonna.
Se eseguiti troppo spesso fanno estremamente male alla pelle del viso.

Idratazione: come farla e per quali tipi di pelle?

rosmarino
un infuso al rosmarino e miele può fare miracoli per la pelle del viso! (fonte: Pexels)

Tutti ma proprio tutti i tipi di pelle hanno bisogno di idratazione.
Anche e soprattutto le pelli miste o grasse!
Spesso si commette l’errore di affidarsi a prodotti che vanno ad “asciugare” la pelle che ci sembra unta o irrimediabilmente grassa.
Spesso non sappiamo che ci sono delle cause mediche dietro ad una pelle del viso lucida e sudata e scordiamo che l’idratazione è fondamentale: più manca e più le cellule della pelle cedono, regalandoci un aspetto spento e stanco.

Potete usare l’olio di cocco (se non conoscete tutti i suoi utilizzi potete leggere qui le sue incredibili proprietà) oppure realizzare un impacco al rosmarino e miele.
Immergendo due o tre rametti di questa pianta in acqua bollente vi troverete con un infuso che, una volta raffreddato e mischiato con due cucchiaini di miele, andrete ad applicare sul viso per quindici minuti.
Frutta e verdura insieme ad un giusto quantitativo d’acqua ogni giorno vi aiuteranno ad avere una pelle splendente senza sforzo.

Perché non provare?

Sonno profondo: la vera cura per la pelle del visto stanca

dormire
dormire otto ore a notte aiuta ad avere una pelle del viso perfetta (fonte: Pexels)

Mai sentito parlare del famoso “sonno di bellezza“?
Reginette di bellezza, attrici, cantanti e star stanno ben attente a dormire almeno otto ore per notte.

Un buon equilibrio durante le fasi del sonno assicura una pelle del viso perfetta: infatti è proprio durante le ore della notte che la pelle lavora al massimo!

Possiamo ovviamente seguire una routine per proteggere la pelle del viso dallo smog ed aiutare quindi il nostro volto a non dover “lavorare” tanto.
Ricordate però che più ore dormirete più darete tempo alla vostra pelle di rigenerarsi.

Un’ottima notizia per tutte le dormiglione!

pelle del viso stanca
una pelle perfetta anche se… in mezzo al traffico! (fonte: Pexels)

Pronte per affrontare il rientro con una pelle invidiabile?