Messenger si scaglia contro le fake news e limita l’inoltro dei messaggi

0
9

Dopo Whatsapp anche Facebook Messenger limita l’inoltro dei messaggi, gli utenti potranno inviare contenuti a un massimo di cinque persone o gruppi per volta. Il motivo? Leggiamolo insieme.

tastiera pc messenger
Logo di Messenger (Foto di Pixabay)

Facebook dopo lo scandalo con Cambridge Analytica è diventato sempre più attento alla sicurezza dei suoi fruitori e alle questioni relative alla privacy. Tra le tante azioni per la sicurezza dei suoi utenti possiamo ricordare l’implementazione del riconoscimento facciale.

In questo scenario si colloca un’importante novità: la limitazione dell’inoltro di messaggi su messenger.

Lotta alle fake news

fake news
Il termine “fake news” indica articoli redatti con informazioni inventate, ingannevoli o distorte. (Foto di Pixabay)

Per limitare la diffusione delle fake news, anche in vista delle elezioni Usa del 3 novembre, Facebook Messenger ha deciso di introdurre un limite all’inoltro dei messaggi. Si tratta di un limite pressoché identico a quello arrivato su WhatsApp pochi mesi fa.

L’obiettivo di Facebook è quello di “Limitare l’inoltro dei messaggi è un modo efficacie per rallentare la diffusione dei contenuti falsi o dannosi, che possono causare dei problemi agli utenti”, spiega il colosso di Menlo Park.

La nuova funzione è attiva in diverse nazioni del mondo e sta gradualmente raggiungendo anche gli altri paesi, fino a un’attivazione a livello globale che secondo l’azienda avverrà il prossimo 24 settembre.