Home Bellezza Capelli Balsamo per capelli fai da te: scopri come farlo a casa

Balsamo per capelli fai da te: scopri come farlo a casa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:23
CONDIVIDI

Balsamo per capelli fai da te? Non è così difficile, scopri gli ingredienti e la preparazione, così da avere capelli morbidi e setosi in modo naturale.

Balsamo per capelli
Foto:Adobe Stock

Il balsamo per capelli è un prodotto indispensabile per la cura dei capelli, che a  differenza delle maschere non è un trattamento, ma aiuta a districare i capelli. In questo modo i capelli si pettineranno facilmente e si faciliterà la messa in piega.

E’ un prodotto di bellezza a cui nessuna donna dovrebbe rinunciare. I capelli dopo il normale lavaggio con lo shampoo, vanno ammorbiditi con il balsamo, così le punte non appariranno secche, sfibrate. La struttura del capello sarà resistente e non tenderà a spezzarsi.

In commercio si trovano diverse tipologie di balsamo, ma la scelta deve essere accurata, bisogna leggere attentamente le etichette degli ingredienti. Spesso si preparano con sostanze aggressive che possono compromettere la salute del capello. Che ne dite di provare a preparare il balsamo per capelli fai da te a casa? Noi di Che Donna.it, vi diamo tutti i suggerimenti per farlo senza alcuna difficoltà.

Balsamo per capelli fai da te: ricette

Come utilizzare il gel di aloe vera
Aloe vera Foto:Adobe Stock

Il balsamo per capelli è indispensabile per la cura dai capelli, non si potrebbe far almeno. Ci sono degli ingredienti del tutto naturali che possono essere utili a trattare i capelli, scopriamoli.

1-Miele per capelli sfibrati e secchi: il miele è un alimento molto conosciuto per le sue innumerevoli proprietà benefiche, un ingrediente naturale. E’ ricco in sali minerali e vitamine, molto efficace per i capelli secchi, sfibrati e con doppie punte. Mettete in una ciotola un tuorlo, con un cucchiaino di miele e 4 cucchiai di miele e olio di cocco. Con una spatolina mescolate bene e poi applicate sui capelli come un normale balsamo, insistete sulle lunghezze.

2- Olio di cocco per capelli rovinati: è un alleato perfetto per i capelli, grazie alle sue proprietà rinvigorenti e rigeneranti. Perfetto per i capelli secchi e sfibrati, spesso dovuti all’utilizzo di prodotti aggressivi, esposizione al sole in particolar modo in estate. Oppure talvolta anche le temperature alte del phon, arricciacapelli o piastre. Provate a mescolare 4 cucchiai di olio di cocco, con l’olio di mandorle dolci, unite poi 3 cucchiai di miele e un tuorlo d’uovo. Quando otterrete un composto omogeneo, l’applicate sui capelli.

3-Avocado per capelli crespi: per le donne che hanno i capelli ricci, di solito hanno i capelli che tendono al crespo. Spesso le tecniche di asciugatura o i prodotti che definiscono lo styling, sono responsabili. Ma potete provare un balsamo con l’avocado, che aiuta a contrastare l’effetto-crespo. Mettete in una ciotolina la polpa di un avocado con 2 cucchiai di olio di oliva o mandorle dolci, mescolate e unite l’olio essenziale di lavanda. Rispetto agli altri balsami, si consiglia di lasciare riposare sui capelli per almeno un quarto d’ora e poi procedete al risciacquo.

4-Latte e miele per capelli spenti: un problema che riguarda diverse donne, soprattutto in periodi di particolare stress. Purtroppo ogni giorno i capelli subiscono un forte stress non solo dovuto all’inquinamento atmosferico, ma anche per trattamenti aggressivi che sottoponiamo la chioma. Potete provare un balsamo fai da te con ingredienti che ravvivano la chioma, rendendola più lucida. Mettete in una ciotolina, un cucchiaio di miele, 125 ml di latte e un paio di gocce di olio di cocco. Mescolate e applicate su tutta la chioma e lasciate agire per 5 minuti. Noterete subito la differenza.

5- Burro di Karitè o aloe vera per le doppie punte: l’indebolimento del capello determina la formazione delle doppie punte. Il fenomeno aumenta in estate in particolar modo oppure se si utilizza frequentemente la piastra. L’aloe vera e il burro di karitè sono 2 ingredienti perfetti da utilizzare. Il primo nutre i capelli secchi e con doppie punte, mentre l’aloe vera l’idrata e li fortifica, irrobustendo la fibra dei capelli. In una terrina mettete 3 cucchiai di olio di oliva con 2 cucchiai di burro o aloe vera. Mescolate e poi applicate sui capelli dopo averli lavati. In alternativa potete preparare un balsamo con il gel di aloe vera e olio di semi di lino. Un mix perfetto perchè ammorbidisce i capelli, in particolar modo quelli secchi e sottili, ma previene anche la formazione di doppie punte.

6- Farina di ceci per capelli grassi: un problema comune, in quanto le ghiandole producono più sebo. Talvolta dipende sia da uno scompenso ormonale che dall’alimentazione. Provate a mettere in una ciotolina 3 cucchiai farina di ceci, con circa 300 ml di acqua tiepida e 2 cucchiai di aceto di mele e un pò di olio essenziale a vostra scelta. Mescolate e distribuite su tutti i capelli.

Balsamo: come applicarlo in modo perfetto

rimedi per capelli
Foto: Adobe Stock

Il balsamo è importantissimo per la cura completa dei capelli, soprattutto nella stagione estiva, perchè i capelli sono più esposti al sole e ai raggi ultravioletti. Non solo anche l’utilizzo di arricciacapelli, piastre e non solo anche trattamenti come decolorazione, tinture e permanenti possono indebolire la fibra del capello. Il balsamo è un prodotto indispensabile, ma se non viene utilizzato in modo corretto, non ha alcun effetto positivo. Ecco le regole da seguire.

-Scegliere quello adatto: anche se lo preparate a casa con ricette fa i da te, dovete utilizzare ingredienti specifici in base la capello.

-Fare lo shampoo con uno specifico: non solo i capelli si devono lavare e sciacquare bene prima di applicare il balsamo.

-Rispettare i tempi di applicazione: dopo aver applicato il balsamo, è necessario massaggiare la cute delicatamente per poi passare alle lunghezze. Se è necessario in base al tipo di ingrediente, lasciate agire per qualche minuto.

-Applicare il balsamo sui capelli umidi: si consiglia dopo averli sciacquati, di tamponare con un asciugamano, non devono essere molto bagnati. Basta un pò di balsamo ripartita adeguatamente su tutta la chioma. La quantità dipende dalla lunghezza del capello.